Sting e il Symphonicity Tour alla Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma

Da ragazzina cresciuta con “Every Breath You Take” e “Roxanne” nelle orecchie, a donna emozionata da “Russians” o “Englishman In New York” che apprezza le ultime raffinate evoluzioni musicali di uno Sting evergreen, l’uscita di Symphonicity (in omaggio al "Synchronicity" dei The Police) e il relativo Tour non potevano che destare interesse.

Se poi con Symphonicity i migliori brani musicali interpretati dall'artista inglese arrivano sui palchi di mezzo mondo ri-arrangiati in chiave sinfonica, ed eseguiti insieme alla Royal Philharmonic Concert Orchestra diretta da Steven Mercurio, all’interesse si aggiunge anche una certa emozionata curiosità.

Comunque, dopo Vancouver e il Nord America, il tour europeo partito il 3 settembre dal Royal Theatre di Copenhagen, oltre a far tappa alla Sage Hall di Newcastle o la Royal Albert Hall di Londra, sarà anche in Italia per quattro date e alla Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma il prossimo 10 novembre, per la rassegna ‘It’s Wonderful’ dell’Accademia di Santa Cecilia.

I biglietti del concerto romano, per niente economici come era prevedibile, si potranno presto acquistare sul circuito Listicket, Ticket One e presso il botteghino dell’Auditorium Parco della Musica, ma in considerazione dei sold out delle date precedenti conviene non aspettare troppo per procurarseli.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: