La settimana dei Municipi: w il dialogo con il cittadino!

Sono i temi più vari, ma anche più cari alla cittadinanza, quelli sui quali si svolgono gli incontri tra la politica e la società civile

Fanno un po’ sorridere a chi, come noi, segue da molto la politica municipale, dichiarazioni come quelle recenti dei presidenti delle commissioni capitoline delle Politiche sociali e scolastiche, che invocano “utili sinergie” tra Comune e Municipi nei campi di loro competenza (servizi sociali e scuola, appunto) per “sopperire alla grave situazione di bilancio ereditata dalla precedente amministrazione”. Cose mai sentite, vero?

Comunque è realtà (almeno apparente) che al ritorno dalle vacanze nei Municipi si stia dando particolare attenzione al cittadino, con un’inattesa propensione al dialogo con il medesimo. Nel Municipio X, ad esempio, mentre si vota una risoluzione per chiedere la proroga delle attività del tribunale di Ostia che dovrebbe chiudere a giorni, l’assessorato all’Urbanistica e al Patrimonio ha annunciato una serie d’incontri – in partenza questo mese – per meglio conoscere le realtà locali, associative e i comitati di quartiere.

Il Municipio I, invece, da un po’ è alle prese con le proteste scaturite dalla chiusura al traffico di via dei Fori Imperiali e ha in programma un tavolo di confronto con i commercianti e gli operatori turistici della zona che lamentano una diminuzione del loro lavoro seguita all’adozione del provvedimento. Altra gatta da pelare, nello stesso territorio di competenza, è la ztl di Testaccio: il minisindaco Alfonsi si è detta disponibile a incontrare i cittadini, ma questa resterà in vigore, proprio per migliorare la vivibilità del quartiere. E poi c’è da mettere ordine tra le esigenze, non per ultima quella dei residenti che chiedono l’anticipazione alle 21 della chiusura della zona.

Il Municipio XI, se non parla direttamente con cittadini e utenti, comunque sposa la trasparenza e installa una webcam nell’aula dove si svolgono le sedute consiliari, che tutti potranno quindi seguire in diretta streaming. Sempre di miglioramenti, anche se non nei rapporti con il pubblico, si tratta, poi, laddove l’amministrazione intraprende un’operazione di pulizia straordinaria per le vie del quartiere.

E mentre il Municipio XV fa il punto (quindi si siede a tavolino) con le forze dell’ordine sulla sicurezza, il Municipio IX (che c’ha un'altra bella gatta da pelare con la discarica a Falcognana), approva una mozione che impedisce il transito ai mezzi pesanti – Atac esclusi ovviamente – su via di Porta Medaglia, unico accesso al sito. E mo’? Chissà, intanto il Municipio VIII, in occasione della riapertura delle scuole, riconsegnerà al liceo classico Socrate le aule ripulite e rinnovate dopo l’incendio appiccato da alcuni studenti nel mese di luglio.

Concludiamo la nostra carrellata settimanale con un tema inconsueto e piacevole (ma che può evidentemente dividere), gli artisti di strada: il Municipio I, chiamato a una regolamentazione del fenomeno, prende tempo; il Municipio IX, proprio negli stessi giorni, invece, esprime parere favorevole a una delibera finalizzata a valorizzarne le qualità.

Foto | vignettando con Dario Levi

  • shares
  • Mail