e-mobility Italy: Alemanno alla guida della prima Smart Electric Drive

e-mobility Italy Sul fronte dell’Eco mobilità capitolina il primo cittadino ha ricevuto in comodato d'uso da Mercedes-Benz la prima delle nuovissime 100 Smart Electric Drive (di cui 35 a Roma) del progetto e-mobility Italy, di Smart (gruppo Daimler) ed Enel. Un 'bel gesto' anche se non riesco ad immaginare come ci entreranno i 'ragazzoni' della scorta.

L'eco-progetto renderà disponibili i veicoli ad un canone mensile di 400 euro IVA esclusa, inclusi noleggio, manutenzione ordinaria e garanzia per la durata del progetto di 48 mesi, mentre Enel in base al protocollo firmato si incaricherà delle infrastrutture con le nuove stazioni di ricarica “intelligenti”, e "a breve sarà pubblicata la gara per il car sharing elettrico".

Le vetture dell’iniziativa sono Smart ForTwo Electric Drive con motore elettrico da 41 CV, batteria agli ioni di litio Tesla Motors, autonomia “garantita” di 135 km e una velocità massima di 100 km/h, e non mi stupirebbe affatto se riguardo all’iniziativa qualcuno gridasse alla preistoria, mentre altri decisamente alla fantascienza. Altri probabilmente potrebbero optare per un 'meglio di niente' ... La vostra opinione?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: