In visita all'Oasi di Macchiagrande

Oasi di Macchiagrande

Come promesso oggi andiamo a passeggio nell’Oasi di Macchiagrande, un paradiso ecologico per flora e fauna della fascia costiera tirrenica, annesso alla Riserva Naturale Litorale Romano dal 1996 e incastonato tra l'aeroporto di Fiumicino, e il mosaico edilizio che caratterizza il paesaggio di Fregene e Focene.

L’oasi gelosamente custodita dal WWF ospita 280 ettari di dune sabbiose, retrodune ricoperte di macchia mediterranea con caprifogli, corbezzoli, eriche, lentischi, pini marittimi e altre piante caratteristiche.

Molto suggestivo è il bosco di lecci, pioppi bianchi, farnie e allori, e di tutto quello che rimane delle immense foreste che per secoli hanno popolato la zona, mentre nel sottobosco tra reica, lentisco, fillirea, ginepro ed altre essenze a sviluppo arbustivo si possono trovare diverse specie di funghi e splendide orchidee selvatiche.

Oasi di Macchiagrande
Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande

Nella zona umida alle spalle della fascia dunale litoranea, gli stagni circondati da un folto canneto costituiscono l’habitat naturale per numerose specie di uccelli acquatici e della macchia mediterranea, circa 200 di cui almeno 30 stanziali.

Un vero paradiso per gli amanti del birdwatching, soprattutto nel periodo delle migrazioni, quando giungono stormi dall’Africa in primavera, e dalle terre gelide del nord in autunno.

Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande

Tra gli altri animali salvaguardati dall’oasi, oltre la comune testuggine simbolo dell’oasi, anche daini, istrici, conigli selvatici, donnole, volpi, faine e topolini delle risaie.

Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande

L’oasi perfetta per passeggiate, visite guidate e avvistamenti, è attrezzata con un Piccolo Centro visite, tre percorsi-natura, un percorso sensoriale per anziani e bambini con punti di sosta, stagno didattico, capanni di osservazione, alveare didattico.

Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande Oasi di Macchiagrande

Le attività didattiche nell’Oasi sono affidate all’Associazione Natura Per Tutti Onlus di Ladispoli, costituita da naturalisti e biologi, esperti in attività di educazione ambientale. (Info: Tel 06-6685487, 06-633205, macchiagrande@wwf.it)

L'Oasi di Macchiagrande è aperta tutte le domeniche, dalle ore 10.00 alle 16.00,
dal 1 giugno al 30 settembre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00,
Ad agosto: venerdì, sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.00.
Ogni seconda e terza domenica del mese è anche possibile effettuare una visita guidata tematica su prenotazione, mentre gruppi e scolaresche possono farlo tutti i giorni, su prenotazione presso l’Oasi.

L’ingresso dell’Oasi si trova in via della Veneziana angolo via di Castellamare, a Fregene Sud. Da Roma è raggiungibile in auto con la s.s. Aurelia o l’autostrada Roma –Fiumicino, in bus con il Servizio Cotral da Roma Lepanto, in treno fino alla Stazione di Maccarese e poi con la linea ATAC 020. Buona visita!

  • shares
  • Mail