Guai a chi non paga il biglietto: controlli a tappeto su bus e metro

Ticket bus Chi solitamente fa il furbo e non paga il biglietto nei prossimi giorni dovrà stare attento. Metronews segnala, infatti, che nel corso delle prossime feste natalizie, in particolare fino al prossimo 5 gennaio saranno attivi i cosiddetti verificatori, addetti al controllo anti-evasione.

Nel passato fine settimana ci sono stati i primi controlli e i numeri che ne sono venuti fuori indicano una percentuale di evasione del 5,64%. La multa è stata pagata per il 30% degli evasori, sul posto (in questo caso la multa è di 51 euro), mentre a coloro che si sono rifiutati di farlo o che non sono stati acciuffati spetta una sanzione maggiorata, per un totale di 101 euro, che pagheranno con un bollettino intestato all’Atac entro 60 giorni dal fattaccio. Tutto questo in attesa dell'arrivo dei tornelli. Giorni duri per gli evasori!

foto | homer_s

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: