Tromba d'aria a Santa Severa: volano le barche

Gravi danni sul litorale romano, per fortuna nessun ferito. In pochi minuti una tromba d'aria ha letteralmente fatto volare le barche sulla costa.

La tranquilla Santa Severa è diventata un set di un film catastrofico. Incredibile come nessuno si sia fatto male. Un vero miracolo. Ma i danni sono gravi.

Fabio Angeloni, portavoce del sindaco di Civitavecchia, che si trova a Santa Severa, dichiara all'Ansa:

"I tetti dei due stabilimenti sono divelti, ci vorrà un mese per mettere tutto a posto. C'è un elicottero dei pompieri che sorvola la zona, stanno facendo anche controlli in mare per assicurarsi che non ci siano imbarcazioni disperse o danneggiate".

Cinque squadre della Protezione civile al lavoro. Disagi anche in Ciociaria, dove un'altra tromba d'aria ha colpito il frusinate nella zona tra Anagni e Ferentino.

Problemi ovviamente nella circolazione romana sull'Aurelia e sul Grande raccordo anulare. Nella capitale allagamenti e rallentamenti al traffico. Sull'A1 smottamenti tra Valmontone e Colleferro. Dirottati su Napoli, Pisa, Alghero e Pescara 13 voli diretti a Fiumicino Leonardo da Vinci.

  • shares
  • Mail