Meteo Roma - maltempo a rischio fino a domenica 25 agosto

L'allerta maltempo che sta investendo l'Italia ha raggiunto Roma, con pioggia, grandine, raffiche di vento e vere e proprie trombe d'aria, che rischiano di rovinare il prossimo weekend di agosto.

Dopo ore di cielo assolato e tuoni da effetti speciali surreali, pioggia a secchi, chicchi di grandine grossi come zigulì, raffiche di vento sconsigliate a chi veleggia, si sono abbattuti sulla capitale con fulmini e saette da ira di Dio.

L'allerta diramata per tutta l'Italia con l'arrivo di una perturbazione nord Atlantica sta marciando su Roma e rischia di restarci a fasi alterne fino a domenica, regalandoci un weekend con l'ombrellino, entrato ormai a far parte del kit di sopravvivenza dell'estate in caso di sole che squagòlia e pioggia che affoga.

La pioggerella che ha fatto da colonna sonora al risveglio dei romani restati in città ha lasciato il cielo assolato per la maggiorn parte della mattinata, ma dopo le 14 la pioggia è arrivata anche a Roma sud dopo aver già allagato Nord e centro.

Il nubrifagio che ha allagato seminterrati e abbattuto alberi a Nord di Roma, ha portato i vigili del fuoco soprattutto ira via Salaria, che si è allagata nei pressi dell'aeroporto dell'Urbe, via Battistini e via di Boccea, e ancora dall'albero di alto fusto caduto al Bambino Gesù, al grosso vaso di coccio caduto dal balcone di un palazzo in via Veturia a causa del forte vento.

Una voragine si è aperta in via della Croce, a pochi passi da piazza di Spagna, e in via degli Olivi, al Prenestino, mentre due grossi rami sono caduti in via Montesacro e in via Monte del Gallo, zona Aurelio.

Sul fronte dei trasporti, un inconveniente tecnico, ha fermato per alcune ore la metro A tra Battistini e Ottaviano, con bus navetta Atac a coprire la tratta, mentre per circa un'ora è stata interrotta la linea Termini-Giardinetti.

Stessa cosa alle porte della capitale e nelle altre province del Lazio, in particolare in Ciociaria, vicino Frosinone.

Ora non piove, le nuvole in cielo si rincorrono come pecorelle 'dopate', ma fino a domenica 25 agosto conviene fare attenzione, anche perché le previsioni meteo al momento promettono per il weekend il temporale più massiccio.

  • shares
  • Mail