Terremoto a Roma: più online che per strada

Ancora una piccola scossa di terremoto alle porte est di Roma, avvertita probabilmente più online che per strada.

La terra non smette mai di girare e tremare, l'ultima scorsetta di magnitudo (Ml) 2.9 è stata avvertita dai potenti strumenti di rivelazione della Rete Sismica Nazionale dell'INGV, nel nel distretto sismico dei Monti_Cornicolani-Aniene, intorno alle ore 10:21.

Ad avvertirla dovrebbero essere stati ancora una volta i pochi rimasti a casa nella zona est di Roma, nella provincia di Monterotondo, da Mentana al municipio delle torri, probabilmente più on line che per strada, oltre ai vacanzieri nella bella Toscana.

Nel pomeriggio, una seconda scossetta, con magnitudo 2.7, è stato avvertito dalla popolazione nella provincia di Roma, con epicentro localizzato tra le località di Tivoli, Guidonia Montecelio, Marcellina e Sant'Angelo Romano, ma al momento non risultano danni a persone e/o cose.

Voi avete sentito niente?

Via | Rete Sismica Nazionale dell'INGV

  • shares
  • Mail