Supercoppa Italiana 2013 all'Olimpico con Juventus-Lazio - speciale mobilità

Bus potenziati, parcheggi riservati per i pullman dei tifosi, strade chiuse, sgomberi e divieti di sosta, si preparano ad affrontare i sintomi della febbre da Supercoppa Italia, giocata domenica 18 agosto allo Stadio Olimpico con Juventus-Lazio e 54mila spettatori.

Questa domenica di agosto sarà più calda del solito, grazi anche alla finale di Supercoppa Italiana 2013, che porta l'incontro di calcio Juventus-Lazio sul campo dello Stadio Olimpico alle ore 21, ma per tutto il giorno avrà conseguenze sulla mobilità, e speriamo solo su quella.

Tanto per scongiurare traffico e tafferugli, sin dalle ore 8 è previsto lo sgombero dei veicoli in sosta su alcune strade che chiudono al traffico a partire dalle ore 13, nello specifico:

viale Giuseppe Volpi, piazzale della Farnesina, piazza Lauro De Bosis, lungotevere, piazzale e largo Maresciallo Diaz, via Edmondo De Amicis, viale del Campeggio, largo Ferraris IV, viale Tommaso Tittoni, viale Paolo Boselli, via Mario Toscano (compresa area parcheggio), via Salvatore Contarini (compresa area parcheggio), via dei Monti della Farnesina (200 metri da largo Ferraris IV), lungotevere Maresciallo Cadorna, via Roberto Morra di Lavriano (compresa area parcheggio lato distributore), viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi, Ponte Duca d’Aosta e piazzale Maresciallo Giardino.

Possibili chiusure al traffico sono previste anche per viale della Macchia della Farnesina, via dei Robilant, piazzale dello Stadio Olimpico e viale Antonino da San Giuliano, mentre restano temporaneamente sospesi i capolinea Atac in piazzale Maresciallo Giardino e largo Maresciallo Diaz.

Come di consueto il trasporto pubblico sarà invece potenziato sulle linee Atac che portano i tifosi allo stadio dalle diverse zone della città, con corse aggiuntive sulle linee 2 (da piazzale Flaminio), 32 (da piazza Risorgimento), 69 (da largo Sergio Pugliese), 280 (da piazzale dei Partigiani), 446 (dalla circonvallazione Cornelia), 628 (da via Cesare Baronio) e 910 (dalla Stazione Termini).

Ai pullman dei tifosi della Juventus sono state assegnate le aree di sosta di via Silvio Gigli, (stazione Saxa Rubra ferrovia Roma-Viterbo), largo Guido Mazzoni (stazione FS-Roma Tiburtina) e via Luigi Schiavonetti (Autostrada Roma-Napoli), insieme a quella su lungotevere della Vittoria, collegate allo stadio da bus navetta.

Sperando che il caldo riesca a far desistere anche i più facinorosi, caricati a pallettoni anche dalla notizia del ritiro dei bianconeri sui campi giallorossi di Trigoria "5 anni dalla morte del presidente Franco Sensi", che domani consiglio di evitare, buona partita a chi non è partito, a chi torna di proposito e chi arriva da lontano.

Via | calcioblog

  • shares
  • Mail