Sgombero a San Lorenzo, Communia contro la celere

Camionette della polizia in via dei Sabelli (chiusa al traffico) a San Lorenzo. In atto lo sgombero di Communia, che "resiste" e invita alla difesa su Twitter.

sgombero san lorenzo

San Lorenzo. Tra via dei Peligni e via dei Sabelli. "Omnia sunt communia". Tutte le cose sono comuni. Ma lo spazio occupato dai primi di aprile sta per essere sgomberato.

Su internet, si trovano anche le ragioni degli occupanti. La Libera Repubblica di S.Lorenzo:

In seguito alla segnalazione fatta all’amministrazione municipale dagli occupanti di Communia, sono finalmente stati messi in sicurezza i marciapiedi di via dei Sabelli e di via dei Reti corrispondenti alle ex fonderie bastianelli, occupate dallo scorso aprile.

Venuti a conoscenza, in seguito ad una perizia, di un seppur minimo rischio per la sicurezza dei passanti, ci siamo attivati immediatamente mettendoci in contatto con l’amministrazione del Municipio, che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona in vista di ulteriori interventi da effettuare di concerto con gli occupanti.

L’argomentazione della presunta inagibilitá delle ex fonderie, agitata strumentalmente dalla proprietá per ottenerne lo sgombero, perde quindi ogni consistenza.

E’ interessante notare infine come la Sabelli trading, proprietaria dell’edificio, nonostante fosse a conoscenza da tempo di questi problemi (ingigantendoli strumentalmente per ottenere lo sgombero), non abbia mai ritenuto opportuno prendere le semplici misure necessarie per metterlo in sicurezza. Ció non ci sorprende: sappiamo bene che la tutela della salute di chi vive nei quartieri non é argomento che interessi a chi su quei quartieri ci vuole speculare.

Doveva essere un nuovo spazio per la cittadinanza, o almeno così volevano i suoi occupanti, gli stessi che su Twitter, ora invitano tutti a correre per resistere alla celere.


Il proprietario (la Sabelli trading), gestore dello spazio pubblico, ha sporto denuncia, e nonostante la simpatia del resto del quartiere per l'iniziativa dei giovani di Communia, la Polizia e i Vigili del Fuoco sono qui per lo sgombero.


La foto in copertina è presa dal profilo tw di bpm_Roma

  • shares
  • Mail