Ferragosto low cost e Vacanze Romane per chi resta in città

Il Ferragosto low cost in città ha in serbo vacanze romane e schiuma party, spettacoli ed iniziative gratuite e vantaggiose, per tutti i gusti e le tasche.

Sapendo già che siamo in parecchi a non abbandonare la nave che affonda il prossimo 15 agosto, soprattutto i ladri di appartamento, aspettando il 15 agosto ho dato uno sguardo agli eventi low cost, per un Ferragosto a portata di tutti 'i portafogli' e vacanze romane perfette anche per indigeni del luogo.

Vacanze Romane per chi resta in città anche a Ferragosto, ideali poer scacciate via la tristezza, le fatiche del caldo e gli stenti della crisi, insieme ai Borghetta Style e il ritmo pop e vintage dei loro eccentrici party a tema sulla sabbia della Spiaggetta di Ostia (lungomare caio duilio 34), ad ingresso rigorosamente gratuito.

Voi dovete solo tirare fuori la vostra migliore aria vacanziera, un po' di leggerezza, e magari qualche accessorio che fa tanto Audrey Hepburn, o turista da Fontane di Trevi, oppure arrivarci in vespa, e se avvistate qualcuno che assomiglia a Gregory Peck mi date una voce (social).

Solo una delle tante iniziative gratuite organizzate per uno Speciale Ferragosto in città, come l'ingresso al Roma Village che chiude la stagione al Circolo degli Artisti con le sigle dei cartoni animati cavallo di battaglia della Ufo Rock Band. Stesso discorso per lo “zoo di pietra” dedicato ai ragazzi nel centro di Roma, e la passeggiata serale per adulti nel ghetto e sull'isola Tiberina, che necessitano di prenotazione all'associazione l'Asino d'Oro (info.lasinodoro@gmail.com - 346 5920077).

Gli appuntamenti dell'estate romana mantengono comunque conveniente ed eclettico il ventaglio di proposte, con la musica, lo spettacolo teatrale “Nummere. Scostumatissima Tombolata Napoletana!”, e lo schiuma party del Gay Village, ad ingresso gratuito dalle 20.00 alle 21.00, poi a 8 €, con un viaggio dal jazz alle melodie classiche di Javier Girotto e i suoi Aires Tango al Villa Celimontana Jazz Festival 2013, che fa lievitare il prezzo a 10€, 8€ per il ridotto.

Il Sogno di una notte di mezza estate shakespeariano del Silvano Toti Globe Theatre richiede un investimento da 10€ a 23€, da platea a balconata, ma si sa che i sogni costano sempre un po' di più, mentre per ascoltare le Melodie Romane All’Osteria dei magnaccioni, nel Giardino degli Aranci di via di Santa Sabina servono 16€, solo 14€ se siete over 65.

Ovviamente anche alle porte di Roma non mancano iniziative low cost, dall'Etruria Eco Festival di Cerveteri con il concerto gratuito di Niccolò Fabi, alla musica antica de Il Rinascimento suona giovane nella splendida Villa d’Este di notte, che richiede da 7 a 11 euro.

Foto | facebook

  • shares
  • Mail