La settimana dei Municipi: battaglie per grandi temi, sicurezza e fondi scarsi

municipi

Una settimana di passione per i Municipi della Capitale, occupati a discutere di grandi temi nazionali, di emergenza sicurezza e mancanza di fondi.

Il Municipio I in occasione del 25 aprile, ha previsto l'iniziativa 'I cittadini leggono la Costituzione', che si terrà quel giorno in piazza V. Emanuele.

Il Consiglio del Municipio XII, con i voti maggioritari del Pdl, ha in settimana rifiutato una mozione di solidarietà pro Saviano, che secondo una dichiarazione del premier della scorsa settimana con la sua opera avrebbe fatto 'pubblicità' alla mafia, al pari della 'Piovra'.

Per inciso sempre il XII, sul tema sicurezza stradale e sulla scia dei tragici incidenti in microcar, ha lanciato insieme all'Aci dei corsi di guida sicura per i minorenni che si mettono alla guida.

Mozione di solidarietà a Emergency per il rapimento dei tre operatori, subìto la scorsa settimana, è venuto invece dal Municipio X.

E nel Municipio III mercoledì c'è stata una fiaccolata contro il grave problema dello spaccio di droga. Gli organizzatori ricordano che dall'inizio dell'anno nel quartiere sono stati eseguiti 200 arresti per questo motivo.

Legambiente Lazio si è invece 'scaldata' per il taglio della secolare 'Palma di Goethe' nel Municipio I. Si trattava di una specie rarissima di Phoenix silvestris, di cui sono presenti solo altri 3 esemplari, e secondo la leggenda sarebbe stato Goethe, 200 anni fa, a piantarla.

Passando al tema sicurezza, il Municipio II ha dettato le regole per la regolarizzazione del mercatino davanti la Moschea, facendo fronte a una pluriennale situazione di degrado.

E venerdi scorso all'Esquilino c'è stato un tentato omicidio in stile camorristico in via Cairoli, fra cinesi, e in seguito la presa di posizione del Pdl che ha ricordato gli sforzi per il progetto 'Esquilino sicuro', che punta a recuperare il degrado a cui è soggetto il quartiere.

Municipi in 'rosso'. Nel Municipio X l'asilo nido di via Serafini rischia di non aprire per mancanza di fondi, così come nel Municipio VI denunciano di non poter permettersi di acquistare neanche le sei corone d'alloro commemorative in occasione della Liberazione. Rischia di restare chiuso anche un centro anziani del XVII, per lo stesso motivo.

Infine, passiamo alle buone notizie. Nel Municipio II, in via degli Olimpionici 1 verrà inaugurato oggi a mezzogiorno il Centro Matteo Bonetti, un'iniziativa di solidarietà intitolata ad un giovanissimo consigliere municipale, scomparso lo scorso 25 settembre a soli 25 anni.

Il centro si occuperà, in collaborazione con l'associazione Salvamamme, di assicurare scorte di nutrimenti a bambini con famiglie in difficoltà, ed era un progetto al quale Matteo aveva lavorato molto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail