Taxi truffa: 400 euro da Fiumicino a Termini

aeroporto

Si potrebbe fare una classifica -tristissima – sulla più grande tariffa-truffa mai azzardata da uno dei taxi della Capitale. Per ora, dopo il tragitto 'raddoppiato' a 100 euro per l'ospedale s. Andrea (ricordate?) in pole position ci sono le tariffe dai 150 ai 400 euro chiesti ieri da un taxi ad alcuni turisti bloccati all'aeroporto causa nube,

Indovinate la cifra quale tragitto avrebbe coperto? Aeroporto Fiumicino-Roma Termini. In barba agli info point, alle tariffe fisse e trasparenti (sulla carta, 45 euro), alla paura di essere denunciati. Perchè quei turisti hanno denunciato, ma chissà quanti altri non lo hanno fatto.

Molti infatti, vista la situazione, probabilmente preferiscono pagare: ieri le vetture NCC della Capitale con partenza da Fiumicino erano tutte fuori, impossibile prenotarle, e i taxi richiestissimi. Anche le vetture di Noleggio con conducente non ci fanno una più bella figura, però.

Un gruppo di bresciani ha rinunciato ad affittarne una dopo essersi sentita richiedere la cifra di 1300 euro per tornare a Brescia: ha preferito richiederne uno dalla propria città che per arrivare a Roma e riportarli a casa gliene ha chiesti 500.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: