Gita fuori porta: a Tolfa per TolfArte 2013

Si rinnova anche quest’anno, il primo weekend di agosto, l’appuntamento con TolfArte, la kermesse di artisti di strada che dal 2005 allieta tutti gli appassionati della Tuscia e non solo: si tratta di una manifestazione talmente ormai nota che la sua nona edizione è stata addirittura inserita nel calendario ufficiale della Federazione nazionale di categoria.

In programma un centinaio di spettacoli messi su da circa 300 artisti provenienti da 15 Paesi diversi – se i numeri v’impressionano almeno un po’ – cui si affiancano 100 espositori artigianali, perché non dobbiamo dimenticare quest’altra parte di “arte” che nella due giorni viene celebrata.

Un successo che l’anno scorso ha riscosso 30mila spettatori che si sono dilettati con esibizioni di giocoleria, acrobazie, poesia da clown, giochi di fuoco, ma anche teatro e danza di strada: uno spettacolo offerto in forma assolutamente gratuita e dedicato a tutte le età. Particolarmente atteso quest’anno è il ritorno dei Nobraino, band rivelazione del momento e dei Nidi d’Arac il cui concerto di domenica nel palco centrale di piazza Matteotti sarà certamente affollatissimo.

Ma il calendario, dicevamo, è ricco: i cantautori Una, Underdog e Giacomo Toni che allieteranno i palchi di piazza Diaz e piazza Bartoli, una notte dance (sabato) con i Kaligola Disco Bazar, poi le novità circensi come il cileno Gonzalo, il circo di Hiram, i messicani Rulas Quatzar, la compagnia spagnola Pisando Fuerte e la francese Raso Tera. Poi ci saranno anche Tamara Bartolini, il soundpainting dei Verbavolant e le esposizioni di Eugenia Serafini e Ombretta Dal Monte.

Foto | Ufficio stampa

  • shares
  • Mail