Presto nelle edicole di Roma anche cibi preconfezionati


Avete capito bene: d’ora in poi, se avete voglia di uno spuntino veloce mentre leggete l’oroscopo o volete sfogliare un quotidiano e contemporaneamente mangiare qualcosa mentre aspettate qualcuno, nelle edicole di Roma e provincia sarà possibile.

Gli esercenti del settore, infatti, che sono circa cinquemila per un totale di 1400 punti vendita su tutto il territorio provinciale, i sindacati e l’assessorato al Lavoro, si sono seduti a un tavolo alla ricerca di strumenti utili a fronteggiare la crisi del comparto editoriale.

La prima ipotesi venuta fuori è proprio l’ampliamento della gamma merceologica, fino a comprendere addirittura generi alimentari preconfezionati, appunto. Un’altra indicazione presa in considerazione è stata la revisione dei parametri di metratura, giudicati troppo restrittivi. Che vogliano mettere anche i tavolini all’aperto?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: