Sciopero Nazionale venerdì 23 aprile 2010: a Roma fermi bus, metro e treni dalle 8.30 alle 17.00

Atac fuori servizio

Come vi avevamo annunciato per venerdì 23 aprile 2010 è previsto uno sciopero nazionale di 24 ore indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Tpl e Faisa Cisal, che creerà non pochi disagi alla mobilità capitolina.

Coinvolgendo a Roma i lavoratori Atac e Tevere Tpl, la protesta infatti mette a rischio la regolare funzionalità delle due linee metro, le tre ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, e tutte le linee bus e tram della città.

Per quanto lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia previste dalla legge, il trasporto pubblico sarà a rischio dalle ore 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 al termine del servizio, e nella notte tra giovedì e venerdì per i collegamenti bus notturni.

La protesta interesserà l'intero personale delle aziende di trasporto romane, compresi verificatori, addetti alle biglietterie, ausiliari del traffico, personale addetto ai servizi al pubblico e ai call center, ma non è escluso che lo sciopero possa estendersi anche ad altri servizi offerti nel settore mobilità.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: