Concorsi per posti di lavoro a Roma: il Comune quanto ci guadagna?

ConcorsiPubblici

Con ammirevole tempismo, l'amministrazione del Comune di Roma ha pubblicato ben 22 differenti bandi per un totale di 1995 posti di lavoro, ad una settimana dalle recenti Elezioni regionali. Le domande sono state circa 10000: una cifra importante che -ce ne fosse mai bisogno- indica quanto il lavoro sia un'emergenza nazionale e locale.

Analizzando i costi per i richiedenti però, viene da domandarsi se sia stata solo una oculata scelta propagandistica. Per partecipare ai bandi di concorso infatti, bisogna versare 10,33 euro di tassa alla Tesoreria del Comune di Roma più 5 euro per la raccomandata con ricevuta di ritorno. La raccomandata è indispensabile per inviare la propria richiesta.

La candidatura on line non era (e non è) prevista e bisogna spendere 5 euro per l'invio di un semplice foglio in formato A4. Facendo un rapido conto, le 10000 candidature hanno fruttato al Comune di Roma ben 103.300 euro, una cifra che forse sparisce davanti al bilancio della Capitale, ma aiuta sicuramente a rimpinguare le casse. A proposito di bilancio...

Forse non tutti sanno che, tra i grandi comuni italiani, Roma è l’unico a non rendere il proprio bilancio pubblico e consultabile dal sito internet istituzionale. Non solo. E' assente anche un archivio storico dei rendiconto degli ultimi anni. L'omissione è in atto dall'estate del 2008: quando il governo ha nominato il sindaco Alemanno commissario straordinario "per la ricognizione della situazione economico-finanziaria del comune e delle società da esso partecipate e per la predisposizione ed attuazione di un piano di rientro dall'indebitamento pregresso".

Debito, situazione economica e società a cui vengono appaltati i lavori: Alemanno non ha mai presentato in Parlamento la sua relazione. Tanto che -spiega il radicale Magi- il governo sta per nominare un altro commissario per fare luce sull'accaduto. Insomma: sappiamo come viene impiegata parte del denaro erogata dal Governo per la Capitale. Rimane un mistero quali siano, nel dettaglio, le entrate e le uscite. Ci sarà un motivo?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: