Il Comune di Roma risarcisce i commercianti per i danni dei cantieri: quanto paga?

LavoriMetroB1

La cifra complessiva stanziata è di 405.000 euro: tanto il Comune di Roma ha deciso di spendere per rimborsare quei commercianti che hanno subito disagi a causa della presenza dei cantieri per le opere pubbliche. In particolare, i risarcimenti andranno soprattutto a chi ha visto la propria attività penalizzata dal protrarsi dei lavori per la realizzazione della metropolitana B1 e C e per l'attuazione del Piano Urbano Parcheggi.

Il contributo medio è di 5.000 euro a esercente di attività. Nel risarcimento, è stata considerata la durata dei lavori, la distanza dai cantieri, la superficie del locale, il numero degli addetti e le perdita nei ricavi. A beneficiare dei contributi sono negozi di tutti i tipi: botteghe artigiane, bar, palestre, farmacie, abbigliamento, profumerie, ottica ed edicole.

La valutazione della Commissione tecnico-Consultiva istituita all'occorrenza, è stata abbastanza selettiva: delle 255 domande presentate, solo 77 sono state accettate. L'elenco dei beneficiari è consultabile sul sito del Comune nelle pagine del Dipartimento Attività Economico-Produttive, Formazione-Lavoro.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: