Atac: deviazioni per piacere e per dovere, da "Roma Capitale dello Sport" alla manutenzione stradale

work in progress_flickr_fazen

Sul fronte della viabilità capitolina, le prossime chiusure, brevi interruzioni e deviazioni della circolazione saranno causate prevalentemente da lavori di manutenzione stradale, fatta eccezione per quelle di sabato 17 a Piazza del Popolo dovute all’evento "Roma Capitale dello Sport".

A causa del concerto spettacolo organizzato per sostenere la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2020, che dalle ore 20.00 alle ore 24.00 circa attirerà in piazza gruppi musicali, cantanti, campioni olimpici e tanti spettatori, saranno chiusi al traffico veicolare tutti gli accessi a Piazza del Popolo e le rampe di V.le Gabriele D'Annunzio, causando deviazioni alle linee bus: 117, 119, 590, 110Open.

Per i pendolari e quanti stanno già meditando su una bella passeggiata primaverile al mare, segnalo invece che la Cristoforo Colombo, nel tratto tra la via Pontina e via di Malafede, sarà interessata per circa un mese dalla potatura dei 417 pini lungo la strada, causando un parziale restringimento della carreggiata e possibili rallentamenti per i veicoli e il bus della linea Atac 070 Express, tra le 7.30 e le 17.00.

Con lo scopo di causare minori disagi possibili alla circolazione, gli interventi sono stati programmati dal martedì al venerdì in direzione Ostia, mentre il sabato e la domenica in direzione Roma. Anche in via dell'Esercito saranno i lavori di potatura degli alberi, dal 14 al 23 aprile, a modificare il percorso le linee bus 763 e 768.

A causa del cantiere notturno sulla preferenziale di via Ostiense, fino alla fine del mese tutte le notti tra le ore 22 e le 6, la stessa sarà chiusa tra piazzale Ostiense e via Giulio Rocco, mentre i bus delle linee 23, 271, 673, 716, 769, n2, n3 e n9 transiteranno e fermeranno a lato della preferenziale.

In concomitanza con l'avvio dei lavori di ristrutturazione del nodo metropolitano di Termini, oltre ai cambiamenti di accesso alla Metro, l'ufficio oggetti smarriti della metro A, posto nella galleria di collegamento tra linea A e linea B di Termini, resterà chiuso fino a domenica 18, ma chi ne avesse bisogno può rivolgersi al numero dedicato attivato da Atac 06.57531.

I lavori di manutenzione in Via di Brava chiuderanno al traffico veicolare la via deviando la linea bus 906, dalle ore 21.00 del 14/04 alle 05.00 del 15/04 e dalle 21.00 del 15/04 alle 05.00 del 16/04.

Il divieto di transito interesserà anche la Galleria Lungotevere in Sassia, da Largo Giovanni XXIII a Lungotevere Gianicolense nella Corsia in direzione Via Gregorio VII, e il Sottopasso Galleria P.A.S.A. da Piazza della Rovere a Via Gregorio VII, dalle ore 22.00 del 14/04 alle 06.00 del 15/04 e dalle 22.00 del 15/04 alle 06.00 del 16/04.

Nelle ore notturne dalle ore 22 alle ore 6, fino al 18/04, resterà chiusa al transito per lavori di manutenzione anche la Galleria Giovanni XXIII, la carreggiata esterna in direzione Via della Pineta Sacchetti e in Via del Foro Italico e quella in direzione Stadio Olimpico nel tratto compreso tra V.le Tor di Quinto e Largo Ferraris IV.

In V.le Tor di Quinto direzione obbligatoria diritto all'intersezione con la rampa di via del Foro Italico, in direzione Stadio Olimpico. In Via Antonino di San Giuliano chiusura al transito della rampa di immissione nella Galleria.

A causa di lavori della società Acea in via Boccea, fino al 23 aprile sono previsti rallentamenti sul percorso della linea 025, tra Largo Mombasiglio e Largo Formichisono, mentre da oggi fino a cessata esigenze, il cedimento di una parte del manto stradale ha chiuso al traffico Via Carlo Lorenzini, nel tratto di strada compreso tra Via Ugo Ojetti e Via Francesco D'Ovidio, deviando la linea 344 su Via Casal Boccone, Via Verga e Via Pirandello.

Per quanto concerne i lavori della nuova Stazione Tiburtina, fino al 31/12/2010 rimarrà invece chiusa la rampa di uscita dalla Tangenziale Est sul piazzale della stessa stazione in direzione Foro Italico, quindi o i veicoli provenienti da S. Giovanni diretti alla Stazione Tiburtina dovranno proseguire sulla Tangenziale in direzione Salaria fino allo svincolo per via Livorno, dove potranno invertire la marcia percorrendo la corsia complanare.

Fino al 31 dicembre 2010, dalle ore 23 alle ore 6, per consentire la complicata manovra, sarà aperto al traffico solo il tratto di Tangenziale Est tra Ponte Tiburtino e via Livorno in direzione Salaria, mentre da via Livorno in poi resta in vigore il solito divieto notturno.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail