Notte bianca dei Fori pedonali il 3 agosto 2013

Il 3 agosto 2013, una Notte bianca si prepara a festeggiare il tramonto sui Fori Imperiali, liberati dai veicoli privati e progressivamente pedonalizzati.

Aspettando il restauro del Colosseo, e l'inizio della progressiva pedonalizzazione dei Fori Imperiali, nella città in cantiere un po' stravolta dai cambiamenti di senso, e il senso che prenderanno, qualcuno si prepara a festeggiare il tramonto dell'era delle macchine con la "Notte dei Fori", per salutare la nuova isola pedonale che trasforma la strada in passeggiata, illuminata ad arte per l'occasione, tra tra musica dal vivo, suggestioni teatrali e acrobazie circensi.

Per sabato 3 agosto, l'evento ha in programma tanti spettacoli gratuiti che comprendono:


    Ore 21.30 - Il Corteo della Banda dei Vigili Urbani, da Largo Corrado Ricci al Colosseo

    Ore 21.30 - Shakespeare loves Rome (15 minuti).Spettacolo sull’amore nei testi shakespeariani a cura dell’associazione La Bilancia, all’interno del Foro di Cesare

    Ore 22.00 - Via dei Fori Imperiali tra Stornelli romani a cura del Ponentino Trio, ineieme agli spettacoli acrobatici La ballade de Bergerac (20 minuti) a cura di Lost in Translation Circus, e Dietro il vento (18 minuti) a cura della Compagnia Materiaviva.

    Ore 22.30 - Saluto delle autorità e interventi di storici dell’arte, archeologi e urbanisti, personalità della cultura e dello spettacolo. Ricordo in onore di Vincenzo Cerami. Conduce Concita De Gregorio. Sul Palco centrale installato in Largo Corrado Ricci

    Ore 23.45 – Minuto di silenzio per ricordare l’inventore dell’Estate Romana Renato Nicolini, seguito dalla performance di Andrea Loreni, con camminata acrobatica su un filo installato al di sopra di via dei Fori Imperiali, come ponte metaforico tra le aree archeologiche oggi separate dalla strada, a cura della Compagnia Il Funambolo. Loreni effettuerà la performance sulle note del piano di Sal Bonafede e del sassofono di Luigi Cinque.

    Ore 00.00 - Videoproiezione con filmati dei Fori tratti dagli archivi dell’Istituto Luce, della Cineteca Nazionale e delle Teche Rai, in Largo Corrado Ricci, Tor de Conti e Foro di Nerva.

    Ore 00.05 – Concerto per Roma dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Dalle 19 chiude la stazione Colosseo della Metro B, e la circolazione sull’intera via dei Fori Imperiali, da piazza del Colosseo a piazza Madonna di Loreto, deviando le linee 53, 75, 80Express, 85, 87, 117, 175, 271, 571, 810 e n2, su via del Teatro Marcello, ad eccezione di 75, 117 e n2, deviate per via Labicana e via Merulana.

Nel trambusto dei preparativi, l'assessore alla Cultura Flavia Barca prepara una festa al tramonto, cullando gli albori di quel Parco archeologico centrale, che come idea si potrebbe far risalire all'epoca napoleonica, e punta ad estendersi dalle pendici del Campidoglio alla Regina Viarum dell'Appia Antica, rendendo Colosseo, Palatino e Circo Massimo tappe di una lunga passeggiata archeologica.

Forse è un po' prematuro parlare di pedonalizzare via dei Cerchi, mentre parecchi fanno ancora fatica ad entrare nell'ottica dei cambiamenti che porterà la pedonalizzazione dei Fori Imperiali, ma visto che stanno già pensando allo slogan, ad un gadget, la cartolina, il timbro, e il marchio per vendere l'avvenimento all'universo intero, in pacchetti turistici pensati per raggiungere anche eventuali forme di vita sugli altri pianeti, cari alieni preparatevi ad una passeggiata romana.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail