Pasqua a Roma: Codacon denuncia rincari per i souvenir religiosi

Anche questa Pasqua è passata e anche stavolta proprio non abbiamo potuto evitare di fare l’ennesima figuraccia con i turisti che, bontà loro, nonostante conti salatissimi al ristorante e concerti ingiustificatamente interrotti prima della fine, continuano a preferire Roma per le proprie vacanze.

Stavolta la figuraccia, denunciata dagli ispettori del Codacons che in questi giorni hanno fatto un giro perlustrativo nei punti caldi della città, l’abbiamo fatta con i fedeli che sono arrivati in gran quantità a Roma per la festività religiosa della Pasqua e hanno riguardato in particolare rincari di souvenir religiosi e oggettistica sacra.

Abbiamo contattato il Codacons che ci ha spiegato come gli aumenti a Roma si siano aggirati intorno al 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e abbiano coinvolto articoli come statuette raffiguranti la Madonna alte circa 20 cm, che sono aumentate da 10 a 50 euro, oppure rosari semplici, il cui prezzo è raddoppiato da 50 centesimi a 1 euro, o lavorati, che quest’anno sono arrivati a costare fino a 5 euro.

Poi ci sono le medagliette con effigi sacre, che fino all’anno scorso costavano 1 euro e oggi 5; le offerte i chiesa per accendere ceri, che dove non sono libere, cioè scelte dal fedele in base alla propria disponibilità economica, arrivano a 1 euro. Un capitolo a parte meritano le immaginette dei Santi, da 50 centesimi a 2 euro, e le immagini plastificate di padre Pio, passate da 3 a 5 euro.

I rincari, ci spiega il Codacons, sono ingiustificati sì, ma coerenti con gli aumenti dei prezzi di altri beni nei giorni di Pasqua, come alcuni generi alimentari quali carni, formaggio e dolci, che hanno portato il pranzo di Pasqua 2010 a costare in media 15 euro in più rispetto a quello del 2009. Sono dovuti sia all’aumento del prezzo della vita, cosa normale, ma anche, cosa assai più grave, al mancato controllo sulle speculazioni che vi sono dietro, fenomeno che purtroppo, inevitabilmente, accompagna ogni ricorrenza religiosa capace di attirare nella capitale un gran numero di fedeli.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: