Pedonalizzazione via dei Fori Imperiali - nuova viabilità da sabato 3 agosto

Il punto aggiornato sulle modifiche della viabilità del progressivo processo di pedonalizzazione dei Fori Imperiali, dai cantieri su via Labicana e viale Manzoni, alle disposizioni previste con la prima fase di sperimentazione fissata per sabato 3 agosto.

Dopo giorni di modifiche a puntate, e per quanto il progressivo processo di pedonalizzazione dei Fori Imperiali, sia in fasi, in progress, partecipativo, aperto ancora a suggerimenti, modifiche e parecchie polemiche, è ora di fare il punto sulla muova viabilità che si prospetta a breve nella zona intorno al Colosseo (in restauro tra breve ... forse) ed i Fori imperiali, pronti a trasformare la strada in passeggiata romana, inaugurandola con una Notte Bianca di Arte, cultura, spettacoli e visite gratuite (occhio alle deviazioni dei bus previste).

13-18 luglio cantieri su via Labicana e Viale Manzoni

Parte sabato 13 luglio in via Labicana, il cantiere per realizzare le modifiche della viabilità, necessarie per la chiusura al traffico privato dei Fori Imperiali, nel tratto di strada compreso tra l.go Corrado Ricci e piazza del Colosseo, prevista per martedì 30 luglio, con la partenza della prima fase di sperimentazione.

Dalle ore 0.01 di sabato al 29/30 luglio, la permanenza del cantiere su via Labicana vieta la sosta, mantiene i due sensi di marcia, ma la viabilità pubblica e privata viene dirottata nell’attuale corsia preferenziale tranviaria in direzione Colosseo. In direzione opposta (Merulana), la corsia riservata rimane invece a disposizione del trasporto pubblico, mentre il traffico privato percorre l'attuale corsia laterale.

A causa dei lavori della Metro C, il cantiere è necessario per consentire al consorzio Metro C di installare i cordoli di protezione della corsia tranviaria centrale sulla via Labicana, pronta a diventare a senso unico in direzione di via Merulana con le due corsie separate da quella centrale riservata ai tram. Cordoli in new jersey che non consentiranno alle auto di parcheggiare in doppia fila costringendo le altre a invadere la corsia preferenziale riservata a bus e tram.

Per questo, sino al 29/30 luglio, la linea tramviaria 3 è sostituita con bus, lungo tutto il percorso, dalla stazione di Trastevere a Valle Giulia, mentre viene sospesa la navetta 3B.

A Piramide sono sospesi i capolinea della linea bus 3B e della linea tramviaria 3. La linea bus 3 ferma al centro di piazzale di Porta San Paolo altezza viale della Piramide Cestia; a Porta Maggiore, i bus della linea 3 fermano a lato della piazza: all'angolo con via Eleniana direzione Valle Giulia (in comune linea notturna N11) e all'angolo con via di Porta maggiore in direzione Trastevere (in comune linee 571-N10); in viale Gioacchino Rossini, direzione Valle Giulia la fermata è sul lato della strada.

Da giovedì 18 luglio, la carreggiata di destra di viale Manzoni, chiude da via Emanuele Filiberto a via Merulana, per l’installazione del cordolo lungo i binari del tram che la attraversano, come già accaduto in via Labicana, in vista della chiusura di Via dei Fori Imperiali ai veicoli privati,

Sabato 3 agosto

Provvedimenti

Con la partenza della prima fase di sperimentazione della pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali, da sabato 3 agosto,

- la strada chiude al traffico privato, nel tratto tra l.go Corrado Ricci e piazza del Colosseo,
- con accesso limitato al trasporto pubblico e i mezzi di soccorso,
- senza eccezioni per le auto blu del Comune (che invita con decisione gli altri a fare lo stesso),
- con limite di velocità a 30 km/h sull’intero itinerario, da largo Corrado Ricci a via Emanuele Filiberto, lungo via dei Fori Imperiali, via Labicana e viale Manzoni,
- con intensificazione dei controlli dei vigili contro il commercio abusivo, ma visto che l'accesso è negato ai veicoli privati si presume che la cosa possa estendersi ad ambulanti e camion bar,
- varco Ztl in l.go Corrado Ricci e limiti invariati
- segnaletica di preavviso in corrispondenza dell’intersezione via Cavour/via degli Annibaldi,
- i bus turistici possono ancora sostare a Colle Oppio, ma quelli in arrivo da via di San Gregorio hanno la svolta obbligatoria in via Claudia, con divieto di accesso a piazza del Colosseo e via Labicana,

- Piazza del Colosseo ridisegna il nuovo schema di circolazione, con la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali e la riqualificazione della fermata del tram,

- Via Labicana, nella sola corsia lato nord, realizza uno spartitraffico continuo su tutta la sua lunghezza per separare fisicamente la corsia del tram da quella dei veicoli privati. Riduzione della carreggiata che non consente la sosta, tranne alcuni brevi tratti, tra via Merulana e Piazza del Colosseo,

- un nuovo piano della segnaletica in Via Merulana, via degli Annibaldi, largo Corrado Ricci, Via Annibaldi, via Cavour e via
Nicola Salvi.


Viabilità

Come illustrato da mappa e simulazione video a seguire, le nuove disposizioni modificano al viabilità:

- In arrivo da piazza Venezia-via dei Fori Imperiali i veicoli privati saranno obbligati a svoltare a sinistra su via Cavour. Per garantire l’accesso dal centro alla zona di piazza del Colosseo, il nuovo schema di circolazione prevede l’inversione del senso di marcia di via degli Annibaldi e via Nicola Salvi, che diventeranno a senso unico verso piazza del Colosseo. - Chi proviene da piazza Venezia potrà, da via Cavour, proseguire verso Termini o accedere a via degli Annibaldi verso via Labicana/Colosseo/San Gregorio. - Anche in arrivo da Termini/via Cavour, per raggiungere l'area Labicana/Colosseo/San Gregorio, si potrà svoltare su via degli Annibaldi proseguendo poi su via Nicola Salvi. - In piazza del Colosseo verrà aperto l’accesso a via di San Gregorio per i veicoli provenienti da via Nicola Salvi. - Via Labicana e viale Manzoni diventano a senso unico in direzione rispettivamente di via Merulana e via Emanuele Filiberto. Sia su via Labicana che su viale Manzoni le carreggiate saranno due, separate dalla corsia preferenziale al centro. La carreggiata di sinistra sarà riservata ai veicoli diretti nella zona di Termini-Esquilino, mentre la carreggiata destra sarà riservata ai veicoli diretti nella zona di Celio-San Giovanni. La preferenziale resterà percorribile dai mezzi pubblici in entrambi i sensi di marcia. - Da via di San Gregorio/via Celio Vibenna, in arrivo a piazza del Colosseo, verrà offerta la doppia possibilità: Per i veicoli diretti nella zona di Termini- Esquilino di accedere alla carreggiata sinistra di via Labicana; per i veicoli diretti a San Giovanni e alla zona del Celio sarà disponibile la carreggiata destra, utilizzando l’attuale viabilità su piazza del Colosseo. Da via di San Gregorio/via Celio Vibenna, non sarà invece più possibile proseguire su via Nicola Salvi/via degli Annibaldi, che diventeranno a senso unico verso piazza del Colosseo. - Verrà ripristinata la possibilità di svolta a sinistra da piazza di Porta San Giovanni verso via Emanuele Filiberto-piazza Vittorio Emanuele. - Sarà disposta l’inversione di marcia della corsia parcheggio di via dei Normanni - Sarà chiuso del tutto (per il traffico privato lo è già, con l'eccezione dei veicoli con contrassegno disabili) l’accesso a via dei Serpenti provenendo da via a Cavour; - Sarà istituita una zona di carico e scarico in via Pietro Verri; - Sarà trasformato in senso unico di marcia via delle Terme di Tito da via Nicola Salvi a via di Monte Oppio con la riorganizzazione dei sensi unici tra largo della Polveriera e via del Fagutale.

Modifiche trasporto pubblico

Il trasporto pubblico della zona modifica il percorso delle linee bus C3, 53, 117 e per la linea 75 (solo nei festivi dalle 9 alle 19)

Percorsi

La linea C3 (stazione Tiburtina-cimitero di Prima Porta e viceversa), in direzione della stazione Tiburtina, invece di percorrere via Nicola Salvi, via degli Annibaldi, via Cavour, da piazza del Colosseo passerà per via Labicana, via Merulana, poi da piazza Santa Maria Maggiore tornerà sul consueto itinerario. La linea C3 mantiene la periodicità consueta: attiva il sabato e nei giorni festivi

La linea 53 (Porta San Giovanni-piazza Mancini e viceversa), dalle ore 20.30, in direzione di Porta San Giovanni, da via Labicana, angolo piazza San Clemente, invece di proseguire su via di San Giovanni in Laterano, come la linea 85 percorrerà via Labicana, via Merulana, piazza San Giovanni in Laterano, piazza di Porta San Giovanni. La linea 53 mantiene la periodicità consueta: attiva nei giorni feriali

La linea 117 (piazza di Porta San Giovanni-piazza del Popolo/nei prefestivi limitata Due Macelli-Mercede) in direzione di piazza del Popolo, una volta a piazza del Colosseo invece di proseguire per via Nicola Salvi, via degli Annibaldi, via dei Serpenti e via del Boschetto, transiterà per piazza del Colosseo, stazione metro B Colosseo, via dei Fori Imperiali, via Cavour, stazione metro B Cavour, via Cavour, via di santa Maria Maggiore, via Panisperna per poi riprendere da via Milano il percorso consueto. La linea 117 mantiene la periodicità attuale: attiva nei giorni feriali; nelle notti tra il venerdì e il sabato e tra il sabato e la domenica attiva sino alle ore 3.

La linea 75, (via Poerio/ via XX Settambre) solo nei giorni festivi dalle ore 9 alle 19, quando è in vigore la pedonalizzazione integrale di via dei Fori, da piazza del Colosseo, invece di percorrere via Nicola Salvi e via degli Annibaldi, transiterà per via Labicana, via Merulana, piazza Santa Maria Maggiore, via dell’Esquilino e da via Cavour tornerà sul percorso consueto. La linea 75 mantiene l’attuale periodicità: attiva tutti i giorni. Nei festivi, dalle 9 alle 19, per la pedonalizzazione integrale di via dei Fori deviata per via Merulana, via Labicana.

Fermate

Saranno soppresse le fermate: Salvi, Serpenti/Cavour, Boschetto

La linea 75 (solo nei giorni festivi dalle 9 alle 19) non effettuerà più le fermate: Cavour/Annibaldi, Cavour metro B, Cavour/Quattro Cantoni. Effettuerà le fermate (solo nei festivi dalle 9 alle 19) Merulana/Labicana, Merulana/Brancaccio, Santa Maria Maggiore, Esquilino.

La linea C3 non effettuerà più le fermate: Cavour/Annibaldi, Cavour metro B, Cavour/Quattro Cantoni, Santa Maria Maggiore. Effettuerà le fermate: Merulana/Labicana, Merulana/Brancaccio, Santa Maria Maggiore.

La linea 117 non effettuerà più le fermate: Salvi, Serpenti/Cavour, Boschetto. Effettuerà le nuove fermate: Colosseo/Metro B, Cavour/Ricci, Cavour/Annibaldi, Cavour/metro B, Panisperna.

La linea 53, dalle ore 20.30 non effettuerà più le fermate: San Giovanni in Laterano/San Clemente, San Giovanni in Laterano, piazza San Giovanni in Laterano/ospedale San Giovanni. Effettuerà le fermate Labicana, Labicana/Merulana, Merulana/San Giovanni.

Dicembre 2013- gennaio 2014

Tra fine dicembre 2013 e inizio gennaio 2014, è previsto l'avvio della seconda fase del progetto, con

- la riduzione della sede stradale di Via dei Fori Imperiali da 3 a 2 corsie,
- l'ampliamento del marciapiede sul lato destro (in direzione
Colosseo) da 3 a 6 metri,
- avanzamento del varco della ZTL, in corrispondenza dell’incrocio tra via Cavour e via degli Annibaldi.
- la costruzione di una pista ciclabile estesa da via dei Fori Imperiali a via Laicana e Viale Manzoni.

Via | Roma Capitale - Muoversi a Roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail