Risultati delle elezioni regionali del Lazio del 28 e 29 marzo 2010 - Le proiezioni sui partiti: Pd in testa, poi Lista Polverini e Pdl


In attesa che qualcosa cambi in merito alle percentuali dei candidati presidenti per la regione Lazio, Emma Bonino e Renata Polverini, ferme entrambe tra il 49,7% ed il 49,8% a testa, ecco le prime proiezioni sui partiti nella nostra Regione.

Premessa d'obbligo è che il Pdl, nella provincia di Roma, non ha potuto presentare la sua lista a causa dei ben noti ritardi effettuati in tribunale. Conseguenza immediata è stato il crollo del partito che complessivamente si piazza, secondo le proiezioni, al terzo posto nella classifica del Lazio con il 17% circa, A trarne vantaggio è stata, naturalmente, la Lista Polverini che si piazza al secondo posto con il 20,5%.

Primo partito nel Lazio è invece il Pd con il 24,8%. Tra gli altri l'Idv con il 9,8%, l'Udc con il 6,2%, la Destra di Storace con il 4,3%, la lista Bonino con il 4,1%, i Radicali con il 3,5%, la federazione tra Rifondazione ed i Comunisti italiani con il 3,4% e Sinistra e Libertà con il 2,9%. Per saperne di più, vi rimandiamo ancora a polisblog, con exit poll, proiezioni e risultati finali di tutte le regioni italiane.

  • shares
  • Mail