MOZAO: una saluto che profuma di tradizione e street food

Nella capitale nutrita per secoli dallo spirito errante alla conquista di gusti, culture e tradizioni, il nomade urbano mangia street food lungo la strada, i saluti diventano progetti conviviali, il cibo bocconi di tradizioni e ricordi take-away, MOZAO la prima tigelleria di Roma. Cosa è una Tigella?

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

MOZAO è un progetto che profuma dell'amore per il cibo che non nutre solo il corpo, ha il sapore della tradizione impastata con i ricordi nelle cucine dell’appennino modenese e bolognese, farcite di cunza di Modena (battuto di lardo di maiale, aglio e rosmarino) e Parmigiano Reggiano.

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

Il nome saluta l'incontro tra un esperto di grafica pubblicitaria con la passione del cibo, e una web designer emiliana con l'abilità ai fornelli, conosciuta a Roma per lavoro, legati dal gusto per la tradizione che sa rinnovarsi e dei linguaggi che si rivolgono ai cunicoli della memoria, ai recessi dei sensi, e le alchimie per il palato.

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

Due ragazzi con un sogno, che potrebbe far crescere la mappa dello street food capitolino, aprendo a Roma la prima tigelleria take-away. Cosa è una Tigella? Per saperlo mi sono rivolta direttamente a Clara e Riccardo.

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

Mozao ha il profumo di un saluto, per voi cosa è?
Esattamente!! MoZao.. pronunciato staccando Mo da Zao con un po' di “zeppola” e di cadenza emiliana.. si ottiene un fantastico MA CIAO!!
Un simpatico vezzeggiativo con il quale gli amici romani mi chiamano e mi salutano da quando sono venuta ad abitare nella capitale.. giusto per sottolineare la mia z zoppicante.. hihihiih e quindi ci è sembrato perfetto da utilizzare come nome per la nostra futura attività di tigellari!?

?Mozao è in missione per conto delle nonne, delle zie o ...?
Assolutamente si.. è una missione che porto nel sangue per conto della Zia Bruna, la zia del mio papà, originaria di Castel D'aiano sugli Appennini Modenesi, una donna che ho adorato, che mi ha insegnato anche tramite mio padre la passione per le lunghe passeggiate nei boschi a raccogliere funghi e fragoline.
Se chiudo gli occhi e penso alla zia, il primo ricordo che appare nella mia mente è il suono del “tam tam” che mi svegliava alle 6 di mattina e proveniva dalla cucina.. era lei che impastava dai 5 ai 10 kg di farina per la produzione giornaliera di tutto e di più fra tigelle, gnocco fritto, focacce con i ciccioli e pagnotte di pane. Mi ricordo, che nemmeno ci faceva terminare la colazione, che si presentava con il grembiule infarinato sulla soglia della porta e ci chiedeva cosa avremo voluto mangiare a pranzo e a cena.. donne d'altri tempi!
Erano i giorni di estate in cui tutta la famiglia, si andava "dalla zia Bruna" tra parenti o amici.

?Come nasce l'amore per la tigella?
Le tigelle erano il piatto preferito del mio papà che quando rientrava alla sera e la mamma le aveva preparate.. appena aperta la porta faceva un respiro profondo e esclamava... mmmm profumo di casa.. stasera tigelle!!!
Sono ricordi, sono momenti felici e così quando voglio rivivere questi momenti, quando voglio ricordare la mia infanzia, preparo le tigelle.?
È un amore trasmesso.. probabilmente, oltre al fatto che sono oggettivamente buonissime, proviene dai bei ricordi che sono collegati al loro profumo e ai momenti a loro collegati.. sono sempre stati e sono bei momenti, perchè è un prodotto che porta alla convivialità, cene fra amici, compleanni...?

?Cosa si prepara nella cucina e nella cucina di Mozao??
Nella cucina di Mozao si preparerà ovviamente tigelle e gnocco fritto.
Pensavo a dei dolci tipici emiliani.. dalla tenerina alla sbrisolana e torta con le tagliatelle per le colazioni. Altri prodotti tipici come può essere la focaccia con i ciccioli. Ovviamente saranno curate le farciture per le tigelle, faremo abbinamenti che stuzzichino e sorprendino i vostri palati.?

Vogliamo gli ingredienti!
Le crescentine modenesi si preparano a partire da un impasto di acqua, farina di grano tenero e lievito di birra, da cui si formano palline o dischi del diametro di 6-10 cm. In alcune varianti viene aggiunto anche un pizzico di bicarbonato di sodio, e una piccola quantità di grassi come ad esempio strutto, olio (di oliva o di girasole), panna, oppure latte.
Io ovviamente seguo la ricetta della Zia, farina, latte, lievito, sale e panna.??

Chi impasta tigelle e frigge gnocchi?
Ho trasmesso il mio amore e le mie conoscenza al mio compagno di vita Riccardo, che come me si è appassionato al prodotto, ho iniziato da subito con cenette fra amici che hanno immediatamente apprezzato. Ric ha imparato benissimo a fare tutto ma il suo punto di forza è la cottura.. è un ottimo fuochista! Ebbene si impastiamo entrambi ma viene meglio a me :P??

Qual è il 'vostro' ingrediente segreto?
Non è segretissimo.. comunque è di usare la panna fresca nell'impasto.??

Mozao Street Food - Tigella cosa?

Tigella cosa??
hiihhi si mi sono accorta che, giustamente, qui a Roma non conoscendo il prodotto, quando parlavo con gli amici delle tigelle, più di uno mi ha chiesto cosa fossero, e a questa domanda mi sono sempre trovata un po' in difficoltà a rispondere, per me è come chiedere cos'è la pizza? o__O è pizza.. per me tigella è una tigella.. più di una persona mi ha detto ma è come una pizzetta?! Come la piadina?!.. e da qui l'idea di sfruttare questa cosa usandola nella nostra immagine coordinata: sul bigliettino da visita, locandine e altro, infatti ho realizzato una grafica con questa frase:


La Tigella
non è una pizzetta
non è un panino
non è una piadina
non è una focaccia
una tigella è una
tigella??

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

??Qual è la cosa più entusiasmante che vi hanno dato tigelle e gnocchi fritti?
La possibilità di conoscere tante belle persone, con le quali condividere la passione per il cibo.. quello sano, quello buono. Siamo entrati in contatto con diverse realtà legate al mondo del cibo, e che sposano le nostre idee, da Slow Food a diversi eventi/organizzazioni come Soulfood, alle realtà dello street food a Roma. Insomma tante cose interessanti e nuove che adoriamo, ci piace tantissimo questo settore e lo facciamo con amore.

?Perché non si può vivere senza tigella?
Perchè una volta provata il palato la richiede.. c'è poco da fare.. hiihih
e perchè la vita senza tigelle non sarebbe una “buona” vita.

Lungo i sentieri del gusto e dell'aperitivo della capitale dove è possibile assaggiare le vostre specialità?
Abbiamo partecipato all'evento di steet food al Circolo degli Artisti, 2 show cooking come ospiti al Porto Fluviale e abbiamo tenuto un corso di tigelle e gnocco fritto presso Incontri in cucina. Per ora non prevediamo altri eventi perchè ci stiamo concentrando sulla ricerca del location, e sulla quale purtroppo stiamo riscontrando problemi. Se le cose dovessero andare come speriamo avremo un'estate piena di lavori da fare, se no sarà tutto da vedere, ma di sicuro noi ci stiamo mettendo tutta la nostra buona volontà.

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

Sappiamo bene tutti che in Italia è dura per i piccoli, ma Clara e Stefano sono ottimisti, come tutti gli innamorati della vita, rinfrancati dallla passione del cibo, quindi nonostante i limiti stanno provando a realizzare il loro sogno, rendere la tigella e lo gnocco fritto un lavoro, e aprire la prima tigelleria di Roma.

Per recuperare gli ultimi fondi, e acquistare l'attrezzatura necessaria all'apertura, hanno quindi pensato di estendere il loro approccio conviviale dalla cucina ai finaziamenti, ricorrendo al contributo di tanti attraverso il crowdfunding di kapipal.

Una volta aperto il paradiso di MOZAO, con progressi da seguire anche on line, tra tigelle euforiche e gagliarde e toste, salate, vegetariane, dolci e gnocchi fritti, ovviamente sono previste 'gustose ricompense' anche per i piccoli contributi, desiderosi di mettere un po' di farina nell'impasto delle tigelle e qualche ingrediente del menù tra i denti.

Le tigelle

Mozao Street Food - Tigella gagliardo e tosto

Salate

Gioiosa con mousse di mortadella alla bolognese, radicchio rosso e riccioli di limone
Capriccioso con ciauscolo, cicoria ripassata, scaglie di parmigiano, dal sapore genuino e contadino
Zozzona con battuto di lardo di colonnata, aromi, scaglie di parmigiano
Gagliardo e tosto, con pancetta, gorgonzola, rucola
Tu sei Euforico? con mortadella, robiola, pistacchi

Vegetariane

Creativo con tomino, mousse di cavolo rosso, uvetta, pinoli
l'Ammiccante con ratatouille di melanzane, menta e mascarpone

Dolci

Delicata con pere, pecorino, miele e noci
Bisognoso d’affetto con nutellla, ricotta, granella di nocciole

Mozao Street Food - Tigella e Gnocco Fritto

In ogni caso preparatevi, perché lo street food di Mozao sarà anche anche on the road su una piccola Ape della Piaggio, rivisitata e attrezzata per portare questi bocconcini di street food n the road.

Aggiornamento ...

Ape car Mozao on the road a Roma

  • shares
  • Mail