Prima posso della giunta comunale Marino senza auto blu

Marino pedala, qualcuno prende il bus, altri la propria auto, l'unica cosa certa è che da domani, per ridurre i costi, la giunta comunale si recherà a lavoro senza auto blu.

A confermarlo è lo stesso Sindaco di Roma, Ignazio Marino, al termine della prima riunione operativa della neo Giunta Comunale, riunita per tre ore in Campidoglio.


"Nella prima riunione di Giunta abbiamo deciso l'eliminazione delle auto blu, che potranno essere utilizzate solo per incontri istituzionali. Da domani assessori, presidenti e tutte le persone per cui erano previste si recheranno al lavoro con la propria auto, con il bus o come meglio vorranno".

Il vice sindaco di Roma e assessore al Patrimonio, Luigi Nieri, ribadisce il concetto aggiungendo che


“La Giunta, il Consiglio e il personale dirigente amministrativo, potranno usufruire delle auto di servizio solo previa richiesta e successiva autorizzazione".

Ad essere operativa da domani, giovedì 4 luglio 2013, è la sospensione delle auto blu “in uso esclusivo” (ovvero assegnate a singoli rappresentanti politici o a singoli dirigenti), e per ottenerle si dovrà, farne ogni volta richiesta, solo per motivi di servizio, e aspettare l'approvazione.

Solo il primo passo della giunta,

“verso una riorganizzazione complessiva del sistema di gestione del parco auto di Roma Capitale che tenga conto dei criteri di efficienza e di sobrietà nell’uso delle risorse pubbliche”.

Via | Roma Capitale - Facebook

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: