Atac passa all'orario estivo, corse ridotte dal 1 luglio al 2 settembre 2013

Da lunedì 1 luglio a lunedì 2 settembre 2013, il trasporto pubblico gestito da Atac passa all'orario estivo con una riduzione di circa il 10% delle corse.

Indipendentemente dai colloqui e i provvedimenti che la nuova giunta comunale prenderà in merito alle municipalizzate in crisi, da lunedì 1 luglio Atac riduce le corse delle sue vetture, adeguandole alla riduzione del suo personale in ferie.

In concomitanza con le ferie che il personale è obbligato a prendere nei mesi di luglio ed agosto, fino a lunedì 2 settembre 2013, Atac sulle sue linee riduce le crose di circa il 10%, dal lunedì al venerdì, e se le linee 64, 714, 201 e 409 mantengono invariata la prima e ultima partenza dal capolinea, la linea 105 oltre alla rimodulazione degli orari feriali anche per il sabato, sposta l'ultima partenza da Termini alle ore 24.15.

Dal 1 luglio al 31 agosto, in concomitanza con la riduzione del numero di viaggiatori in ferie dal lavoro e da scuola, l'orario estivo scatta anche sulla tratta urbana ed extraurbana della ferrovia regionale Roma-Viterbo, soprattutto nella tratta urbana - Flaminio-Montebello e viceversa – nelle ore di punta del mattino con un treno ogni dieci minuti, e per il servizio extraurbano, la possibile sospensione dei treni 603 (Civita 5.09-Roma 6.36); CR1 (Civita 10.34-Roma 12.00); 602 (Roma 13.20-Civita 14.45); 604 (Roma 14.55-Civita 16.23). Da lunedì 8 luglio al 31 agosto restano sospesi i treni 607 (Civita 6.28-Roma 7.53); RC2 (Roma 8.55-Civita 10.24); 611 (Civita 7.16-Roma 8.41); RC6 (Roma 10.22-Civita 11.46); 301 (Viterbo 7.31-Montebello 9.50); 302 (Montebello 10.10-Viterbo 12.30), mentre il treno CR3 Civita-Roma, posticipa la partenza da Montebello verso Flaminio, dalle ore 12.54 alle 13.04, effettuando le fermate solo a Prima Porta, Saxa Rubra, Acqua Acetosa ed Euclide.

Nelle ore di massimo afflusso del pomeriggio, effettuano tutte le fermate urbane i treni extraurbani diretti a Civitacastellana e Viterbo, tra Flaminio e Montebello, 606 (Flaminio 16.12-Civita 17.40); 608 (Flaminio 17.33-Civita 18.59); 712 (Flaminio 18.10-Viterbo 20.52); 610 (Flaminio 18.40-Civita 20.08); 714 (Flaminio 19.20-Civita 20.50); 612 (Flaminio 20.26-Civita 21.51). In direzione Roma, effettueranno tutte le fermate urbane anche i treni 601 (Civita 4.45-Flaminio 6.12) e 615 (Civita 15.01-Flaminio 16.36).

La ferrovia regionale Roma-Lido, senza rinunciare alle sue odissee che garantiscono ritardi e qualche fermata exstra, fino al 25 agosto nei giorni festivi, l'orario continua ad essere calibrato sui flussi dei viaggiatori per e da le spiagge del litorale, con prima e ultima partenza dai capolinea alle 5:30 e alle 23:30. Corse ogni 30 minuti dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 18:30 alle 23:30, e ogni 15 minuti nel resto della giornata in direzione Colombo. Partenze ogni 30 minuti dalle 5:30 alle 9 e dalle 19 alle 23:30, ogni 15 minuti nel resto della giornata in direzione Porta San Paolo.

Via | Flickr

  • shares
  • Mail