Manifestazione Pdl a Roma: 150mila che sembrano un milione

Le agenzie nei giorni scorsi ci avevano avvertito: con la doppia manifestazione di sabato 20 marzo in molti avrebbero ‘dato i numeri’. E così è stato. In senso letterale. Da una parte l’imponente manifestazione del Pdl: all’arrivo, in piazza San Giovanni, il coordinatore del partito, Denis Verdini, ha inneggiato al milione di persone, cui ha fatto eco il ministro La Russa, non senza una stoccatina alla sinistra (“Se fossero stati in piazza loro avrebbero detto che erano tre milioni” ndr). Puntuale è arrivata la smentita della Questura: sono ‘appena’ 150mila.

Eh sì, perché anche gli esseri umani sono soggetti alla legge di impenetrabilità dei corpi: è così che una piazza con una superficie di 39.100 metri quadri (è la seconda di Roma) e che un metro quadrato, è intuitivo, non può essere occupato da più di 4 persone, al massimo della sua capienza può ospitare 156mila persone. I conti tornano. Quelli della Questura, ovviamente.

È la seconda volta che il centrodestra scivola su qualche zero: nella stessa piazza, nel 2006, aveva manifestato contro il governo Prodi. Si parlò di 2,5 milioni di persone. Più o meno 50 a metro quadro. Certamente contorsionisti. Ma non sono gli unici a farsi prendere dall’entusiasmo.

Nel 2008 Veltroni organizzò il Pd-Day al Circo Massimo. D’accordo che si tratta della piazza più grande della Capitale, con 140mila mq, capienza massima, quindi, 560mila persone, ma ne furono dichiarate, anche qui, 2 milioni e mezzo: 5 volte la capienza massima. Neanche allo scudetto della Roma o alla vittoria dei Mondiali. E poi, l’ultima manifestazione, sabato scorso in piazza del Popolo, che misura 17.100 mq e può contenere al massimo 68.400 persone. Secondo l’opposizione ce n’erano 200mila. Forse hanno contato anche quelli all’interno dei palazzi due quartieri più in là.

Ma oggi a Roma c’era anche un altro corteo: quello contro la privatizzazione dell’acqua. Il punto d’arrivo è stato piazza Navona, la quarta in ordine di grandezza di Roma, con 12.970 mq, capienza massima 51.880 persone. I dati ufficiali non sono ancora stati resi noti, ma il serpentone di persone che sfilava si era già ribattezzato “il popolo dei 100mila”. Quando la matematica è un’opinione.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: