Senatore filippino in fuga avvistato a Roma


E' stato avvistato a Roma il senatore delle Filippine fuggito dal suo paese in seguito alle accuse di essere stato la mente di un duplice omicidio "politico". Panfilo "Ping" Lacson - questo il nome dello "statista" filippino - è dato a Roma dalla stampa locale filippina e internazionale. (La cosa ci ha permesso di renderci conto che esiste un quotidiano online filippino che si chiama "Tempo" e che, con la nota marca di fazzoletti di carta, non condivide solo il nome ma anche il logo).

Il National Bureau of Investigation filippino ha confermato la notizia, aggiungendo che il senatore Lacson si sarebbe spostato a Roma dopo un periodo trascorso ad Hong Kong, anche se la destinazione definitiva del fuggitivo non è probabilmente l'Italia.

Se, in questi giorni, vi ritrovate a selezionare personale per cura della vostra casa, e un candidato dai tratti orientali risulta particolarmente fluente in inglese (o, comunque, non come Marzo Marzocca); di buone maniere e dal piglio volitivo, potrebbe essere un senatore delle Filippine in fuga. Chissà che direbbero le vostre amiche!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: