Aggredito in piazza Euclide il figlio quindicenne di Alemanno

Ieri sera Manfredi Alemanno, quindicenne figlio di Gianni, è stato picchiato da un gruppo di ben 7 adolescenti figli di immigrati, che lo avevano scambiato per un altro ragazzo, che li aveva picchiati a sua volta la settimana precedente.

Non avevano fatto i conti col passaggio generazionale, evidentemente: il giovane figlio di Alemanno e di Isabella Rauti (dunque nipote di Pino) è un ragazzo assolutamente non violento, che rifugge perfino dal taglio di capelli a spazzola, come si evince dalle numerose foto del piccolo che sono disponibili sul web, a scongiurare il pericolo che possa essere scambiato ancora per il suo facinoroso sosia.

Sono volati pugni e schiaffi, ma senza conseguenze particolarmente gravi, sebbene Manfredi e il suo amico siano poi riusciti ad avvertire la Polizia, dopo essere scappati in un bar delle vicinanze. La famiglia del piccolo ha deciso di non sporgere denuncia.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: