Alta Velocità FS: 3 milioni di passeggeri nel primo bimestre 2010

Partenze_flickr_Alex_Scarcella

l’Alta Velocità su binario, inaugurata lo scorso dicembre, solo nel primo bimestre 2010 sembra aver già 'scarrozzato' in giro per l’Italia 3 milioni di passeggeri, compresa la sottoscritta: Roma-Milano in tre ore, andate e ritorno in giornata a 99 € in 2^ classe.

I dati forniti dalle FS confermano come in tempi di crisi le promozioni abbiano notevolmente contribuito al successo del servizio, come la Speciale 48, ovvero il biglietti a 48 euro per tutte le destinazioni Frecciarossa e Frecciargento, il Carnet 10 Viaggi (si acquistano 10 viaggi se ne pagano 8 ) o le tariffe Promo -15% e Promo -30%.

Per la gioia di pendolari che vivono ‘di lavoro’ e non possono ‘investire’ nel Carnet, dal primo marzo ci sono anche due nuove offerte Frecciarossa, che nella sola prima settimana di marzo hanno già venduto 15mila biglietti a 39 euro (69 in 1^ classe) per la tratta Roma-Milano e 3mila a 25 euro (35 in 1^ classe) sulla Roma-Napoli, che da Marzo ha anche introdotto due nuove corse.

L’acquisto dei biglietti è possibile con un anticipo di trenta giorni in modalità ticketless, rivolgendosi alle agenzie di viaggio, al Call Center 892021 oltre che sul web (ma serve una carta di credito), come nel caso di molte offerte non è rimborsabile, ma se il vostro Chakra sopporta bene l’alta velocità, potrei azzardare che al momento è uno dei modi più rapidi ed economici per spostarsi da un capo all’altro del nostro Bel Paese.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail