Il paesaggio de/scritto: i luoghi italiani patrimonio Unesco, in mostra a Tivoli

paesaggio

Saranno delle cartoline di Villa d'Este e di Villa Adriana, inserite in un contenitore ed affrancate con francobolli di Val d'Orcia, Venezia e Centro storico di Urbino, a ricordare con tanto di annullo postale filatelico la mostra fotografica "Il paesaggio de/scritto. Luoghi italiani patrimonio dell'Unesco": 450 immagini delle 530 scattate dal fotografo Luca Capuano, che per 5 mesi ha girato l'Italia, partendo da Bologna prima verso la Sicilia, per poi risalire a nord e completare il gran tour in 44 siti nel Belpaese.

Spetterà alle sale di Villa d'Este a Tivoli ospitare la più grande mostra fotografica mai realizzata prima e dedicata alla cultura del nostro paese: ammirabile dal 13 marzo al 18 aprile. Ci ha detto Luca Capuano, cha ha iniziato a lavorare a questo progetto dal luglio del 2009:

Ho dovuto fare un percorso di studio prima di verificare con i miei occhi quanto avrei scoperto nei luoghi che avrei poi fotografato. Ho tentato una sinergia tra il linguaggio professionale dell'architettura e il linguaggio della rappresentazione dei luoghi: questi due mondi estremi si sono fusi nelle immagini che vedrete in mostra.

C'è da dire che il nostro patrimonio mondiale sarà anche a portata di clic. Chi infatti volesse acquistare le opere in mostra di Capuano potrà selezionare la propria galleria online di fotografia d'autore. Mentre in attesa che l'Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio dell'Umanità Unesco presenti la nuova veste del trimestrale SITI (passato nelle mani di NCT Global Media) a metà di aprile presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, noi che abbiamo visto in anteprima l'unica copia rilegata a mano, possiamo dire che è certamente più classica del sito dell'Associazione "pronto ad accogliere le eccellenze del made in Italy come moda, tecnologia, arte e turismo", secondo quanto promesso da Emo Agneloni (amministratore società editrice) con l'avvallo di Fausto Natali, direttore della rivista “SITI”. .

Il paesaggio de/scritto Il paesaggio de/scritto Il paesaggio de/scritto
Il paesaggio de/scritto Il paesaggio de/scritto Il paesaggio de/scritto
Il paesaggio de/scritto Il paesaggio de/scritto

  • shares
  • Mail