Tutti gli italiani del World Press Photo - Al 10b Photography gallery una mostra per celebrare i vincitori dello storico concorso


Francesco Zizola, Ernesto Bazan, Pietro Masturzo, ultimo vincitore dell'edizione nel 2009. Ed ancora: Dario Mitidieri, Angelo Turetta e Francesco Cito solo per citare i nomi più noti. Ci sono tutti, o quasi, i grandi fotografi italiani vincitori del World Presso Photo, universalmente conosciuto come il più importante premio di fotografia internazionale del mondo.

A riunire per la prima volta le foto a cui è stato riconosciuto questo premio è una mostra unica, organizzata alla 10b photography gallery di via San Lorenzo da Brindisi: "Testimoni del nostro tempo - I fotografi italiani premiati dal World Press Photo" a cura di Daniele Protti, il direttore del mensile l'Europeo che a questa esposizione dedica l'intero numero speciale di marzo. In oltre mezzo secolo di storia, dal 1955 al 2010, sono 47 i fotografi italiani che si sono distinti nella competizione, con un totale di 74 differenti premi, tra cui il World Press Photo of the year, riconoscimento vinto da Zizola nel 1996 e da Masturzo nel 2009.

L'inaugurazione della mostra è fissata per venerdì 12 marzo 2010 alle 19. Poi "Testimoni del nostro tempo" sarà visitabile fino al 31 maggio 2010 dal martedì al venerdì, (ore 10-13:30/15-19), sabato e domenica (ore 15-19). Chi ama la fotografia, ed in particolare il fotogiornalismo, non può perdersela: sarà una bella occasione per vedere da vicino reportage drammaticamente indimenticabili: quelli di Zizola sulle conseguenze delle mine in Angola e sui "bambini randagi" in Brasile, quello da Cuba di Bazan o il lavoro di Mitidieri sulle fosse comuni nell'Iraq di Saddam Hussein. Segue gallery alcune tra le foto più belle.

Dario Mitidieri/Getty Images - Iraq, A woman at the site of a mass grave near Al-Mahawil

Alcune delle foto premiate al World press photo
Dario Mitidieri/Getty Images - Iraq, A woman at the site of a mass grave near Al-Mahawil
Ettore Malanca - Romania, Marius plays being a grown-up by pretending to make a telephone call
FrancescoZizola/NOOR - Angola, Landmine victims in Kuito
FrancescoZizola/NOOR - Brasile, Sao Paulo's aptly named Street of Tears
Stefano De Luigi/VII Network - Argentina, Actress Martina Gusmán on the set of the film 'Leonera'.

  • shares
  • Mail