Fiumicino è al secondo posto per i ritardi dei voli. Peggio solo le Canarie

AeroportoFiumicino

Brutte, anzi pessime notizie dal rapporto annuale di Eurocontrol, l'organizzazione per la sicurezza del traffico aereo che monitora i voli europei. Non solo la media dei ritardi per l'aeroporto di Fiumicino è aumentata del 13% rispetto allo scorso anno, ma lo scalo della Capitale raggiunge il podio anche tra tra quelli internazionali.

Fiumicino è infatti al secondo posto per i ritardi rispetto a tutti gli aeroporti intercontinentali. Prima di noi, c'è Las Palmas, lo scalo delle Canarie, che ci precede per una manciata di secondi: una media di 18,9 minuti di ritardo per ogni volo dell'anno contro i 18,8 del "Leonardo da Vinci". Vediamo nel dettaglio il perché di questo triste primato.

La 'tratta della vergogna' è la Roma-Bari: secondo posto assoluto per ritardi. Troviamo poi Roma-Palermo al quarto, Roma-Catania al quinto, Roma-Madrid al sesto e (avremmo pensato peggio) Roma-Malpensa 'soltanto' al nono. Tra i dieci voli che in Europa cumulano più ritardi, cinque sono in partenza dallo scalo romano, anche se il record è del Ginevra-Londra.

Pesano, sicuramente, le multe applicate dall'Enac (l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) in estate e il lentissimo rinnovo di Alitalia che ha dovuto integrare le società per i servizi di terra della vecchia azienda e di Air One. Rimane una situazione negativa che non incentiva sicuramente turismo e economia nonostante Ciampino prometta di diventare un valido 'soccorso' per il primo aeroporto di Roma.

  • shares
  • Mail