Il Popolo Viola torna di nuovo in piazza contro Berlusconi - Appuntamento il 27 febbraio a piazza del Popolo a Roma


Rinfocolato dalla recentissima sentenza sul caso Mills che elimina parecchie grane al premier, ed esasperato da mesi passati a discutere su temi quali legittimo impedimento e processo breve, torna domani in piazza il popolo viola del no-Berlusconi day.

Sede della nuova manifestazione di piazza contro il presidente del Consiglio è nuovamente Roma, e per la precisione Piazza del Popolo. L'appuntamento è previsto per le 14.30 proprio a piazza del Popolo visto che la protesta avrà il carattere di sit in stantio e non di corteo. Lo slogan scelto è semplice ed efficace: "Basta! La legge è uguale per tutti".

In piazza sono previste circa 200.000 persone. Ad aderire, oltre a volti noti quali Monicelli, Dario Fo' e Saviano, saranno anche alcuni partiti politici come il Pd, assente con polemiche alla prima manifestazione no B-Day di dicembre. Ma il popolo Viola, attraverso il suo sito, ci tiene a dire a sottolineare la sua indipendenza dalla politica: "Siamo persone libere - si legge - autonome dai partiti e fuori dalla gelatina della politica". Con l'obiettivo di rilanciare il "rinnovamento culturale e politico in questo Paese". Qui altre info. Segue il testo dell'appello del Popolo Viola.

Siamo persone libere, autonome dai partiti, decise a rilanciare il rinnovamento culturale e politico in questo Paese. Rinnovamento gioioso, pacifico e determinato che nasce con il No B Day: l’imponente manifestazione che ha riempito Piazza san Giovanni a Roma il 5 dicembre 2009. La grande festa di democrazia che ha colorato di viola strade e piazze in Italia e nel mondo.

Noi crediamo che l’approvazione della norma sul legittimo impedimento eleverebbe di fatto un cittadino italiano al di sopra degli altri, e dei principi di legalità: violazione palese della nostra Carta Costituzionale.

Non è più tempo di indugiare: è ora che tutti ci mettano la faccia. Per questo invitiamo tutti gli esponenti della cultura e dell’informazione, della scienza e dello spettacolo, delle forze democratiche e del lavoro, ad aderire e partecipare alla nostra nuova iniziativa. Per questo invitiamo tutti i cittadini alla grande manifestazione di Roma, in Piazza del Popolo, sabato 27 febbraio 2010 dalle ore 14.30.

A due mesi dal No B Day il rischio per la democrazia è ancora più grande. Perciò torniamo nella piazza, affianco alla Costituzione e a sostegno degli organi di garanzia che essa prevede: Nessuna legittimazione per chi attacca i principi della civile convivenza!

Questo appello è promosso da: Popolo Viola Roma, Presidio Permanente Monte Citorio, Bo.Bi., Blog San Precario, LiberaCittadinanza, pagina Facebook del Popolo Viola

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: