Porta a porta per i rifiuti dei negozi del centro storico - Mai più scatoloni sul marciapiede?


Montagne di scatole di imballaggio vuote accatastate fuori dalle vetrine dei negozi di Roma, spesso accompagnate da buste maleodoranti di spazzatura. Quante volte sarete passati davanti a questo spettacolo maledicendo l'amministrazione comunale che non fa niente per preservare la decenza estetica della nostra splendida citta facendo ritirare la spazzatura in modi e tempi civili?

Ora, forse, qualcosa sta cambiando. Dopo il porta a porta per i residenti è infatti stato attivato l nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti "porta a porta" per le utenze commerciali su strada nell'area monumentale del Centro storico. Una metodologia finalmente moderna di raccolta differenziata per i negozi per evitare che rifiuti di qualunque genere vengano abbandonati sul suolo pubblico.

D'ora in poi nessun esercizio potrà più lasciare i rifiuti (cartoni, imballaggi) fuori dal negozio, in attesa che passino i mezzi di raccolta e per tutte le utenze commerciali su strada la raccolta dei rifiuti avverrà all'interno dei locali, esclusivamente al passaggio degli operatori Ama. Per le attività di ristorazione, invece, la raccolta differenziata è estesa anche alle altre frazioni di rifiuto prodotto (organico; contenitori in vetro, plastica e metallo). Mai più cartoni da imballaggio abbandonati sulle strdade? E' presto per dirlo, ma ci auguriamo di si... Qui altre info.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail