Roma arDente: Il dessert più buono di Roma

palle fritte di ricotta e cioccolato

Dopo i salati, ecco un dolce argomento. Croce e delizia dei nostri gusti in fatto di ristorazione. Perché il dessert è la ciliegina sulla torta, l'ultimo (penultimo va, considerando caffè e suoi sicari subito dopo) vizio, la goccia che fa traboccare il conto...

Molti di noi non sanno dire di no. Vogliono la dolcezza per consolare il proprio colesterolo. Allora apriamo la dissertazione sul dessert, il più buono che avete mangiato a Roma. Quello che vi ritenta nella scelta del ristorante o del caffè. Personalmente segnalo le palline fritte di ricotta con cioccolato caldo fuso sopra di Archimede S.Eustachio, in piazza dei Caprettari.

Sono orgasmatiche, non ci sono parole e mi preoccupa che il sito non le mostri nel menù (le avranno tolte?). Se amate la ricotta e il cioccolato questa è un esperienza che dovete fare. Tra l'altro si mangia molto bene anche per le altre portate (fra tutto le mazzancolle al curry). Il posto, se mangiate fuori, è assai bello per la cornice. Il costo meno. Ma si sa, i dolciofili hanno le tasche bucate. Ora aspettiamo i vostri consigli. Via al dolce delirio!

Ristorante Archimede Sant\'Eustachio



  • shares
  • Mail