Un corso gestito da associazioni omosessuali per i dipendenti capitolini

marco aurelio

Desterà stupore, in alcuni, la notizia dell corso previsto dal Campidoglio per vigili e dipendenti Urp, dal titolo: 'Orientamento sessuale e identità di genere'.

Quello che stupisce, a livello di senso comune, è infatti che lo abbia promosso (finanziandolo, ovviamente) una giunta di centrodestra, pur sempre ideologicamente contraria a scelte come la legittimazione di coppie di fatto e matrimoni gay.

Nel dettaglio, l'iniziativa è stata promossa dal 'Tavolo di coordinamento permanente sull'identita' di genere e l'orientamento sessuale' a cui partecipano 17 associazioni, fondazioni e organizzazioni, e dall'assessorato alla Cultura.

Il 23 febbraio ci sarà un incontro sui temi dell'omosessualita', omofobia e coming out, mentre il 2 marzo su Trans e Transfobia.

Il 9 marzo è il turno di 'Corpo, sessualita', identita': il ruolo dei processi culturali nella definizione dei quadri normativi', mentre il 30 marzo sara' dedicato alla questione del 'Come relazionarsi con le persone Lgbt: promuovere la sicurezza'.

I partecipanti? I dipendenti dell'Urp comunale e il corpo di polizia municipale. Le lezioni si terranno presso la scuola dei vigili urbani del Municipio XX.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail