Cento euro per tragitto Ciampino-Roma: denunciato tassista

cento euro Nonostante sul tassametro fosse ben visibile la tariffa corretta, 51,80 euro, la parcella alla fine del viaggio in taxi era aumentata del doppio: 103 euro e 60 (oltre il danno la beffa!), per la tratta Ciampino - ospedale sant'Andrea.

Questa la truffa eclatante perpetrata da un tassista romano di 61 anni agli sventurati che sono stati in auto con lui.

Non c'è stato verso di salvarsi: "La tariffa è aumentata del doppio, perchè il tragitto è fuori le mura", ha detto lui rispondendo alla inevitabile richiesta di spiegazioni.

I malcapitati hanno dovuto pagare, poichè avevano urgenza di arrivare all'ospedale, apprendiamo.

Hanno però evidentemente segnato numero di targa e codice identificativo perchè, una volta risolto il problema, hanno scelto di fare denuncia alla polizia giudiziaria della Polaria. E il tassista imbroglione è stato denunciato per truffa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: