Il nido dell'Aquila: e dopo la vittoria riecco Lotito in tv


La Lazio torna a vincere, e fuori casa. Non succedeva da mesi. E da mesi Lotito non appariva in televisione. Ecco, forse è questa l'unica notizia negativa della trasferta di Parma (i padroni di casa hanno registrato un punto nelle ultime quattro gare): il ritorno del presidente davanti ai microfoni e la solita frase un po' così, pronunciata da istrione qual è: "le colpe della situazione mie".

Zarate in panchina affianco a Reja, Ledesma in campo: la formula vincente è stata questa. Utile anche a dare troppe colpe all'ex Ballardini, che circa l'esclusione dell'argentino addusse sempre a scelte tecniche. La Lazio non retrocederà, e non sarebbe retrocessa neppure con l'allenatore di Cagliari e Palermo a guidare la sgangherata truppa. Ora, con un Reja e un Ledesma in più, e soprattutto un Lotito in meno, potrà arrivare qualche soddisfazione.

  • shares
  • Mail