Il Piper Club di Roma festeggia il 45° Compleanno

Guardare Patty Pravo cantare nel mitico Piper Club, dopo i restauri subiti da entrambi fa strano, ma il tempo passa e la storica cantina di Via Tagliamento, fucina di musica, tendenze e vera icona degli anni Sessanta, sopravvissuta a quelli successivi, sta per compiere i suoi primi 45 anni.

Il locale che ha ospitato per anni musicisti, cantanti e artisti di ogni genere, da Rita Pavone ai Beatles, da Mina ai Pink Floyd, da Renato Zero a Jimi Hendrix, da Renzo Arbore a Federico Fellini, da Little Tony a Franco Zeffirelli, da Loredana Bertè a Raffaella Carrà, da Luigi Tenco a Anna Magnani … si prepara a festeggiare in grande stile mercoledì 17 febbraio 2010.

Se l’ambiente rinnovato non contempla più dipinti di Andy Warhol o Schifano, tra alti e bassi, il locale rimane comunque un punto d’approdo per i fermenti culturali che nascono o passano per Roma.

Non a caso giovedì 18 febbraio si esibiranno nello storico locale i White Lies apprezzati dai giovanissimi per il modo di 'accarezzare' amore e morte, mentre a sottolineare la valenza sociale, culturale e artistica del ‘compleanno’, Poste Italiane emetterà una cartolina e annullo filatelico speciale dedicato alla celebrazione.

  • shares
  • Mail