Il nido dell'Aquila: Reja e Alemanno per la salvezza


La fase 2 del campionato della Lazio è ufficialmente iniziata oggi. A dispetto delle voci circolate nel tardo pomeriggio di ieri, il presidente ribattezzato dai detrattori come Lotirchio ha esonerato Ballardini senza aspettare le dimissioni di questi. A Formello, luogo della rivolta dei tifosi, è già arrivato Reja, il nuovo tecnico che fu già del Napoli; si aspetta ora il reintegro in squadra di Ledesma. C'è da crederci?

Intanto spuntano i retroscena dell'imbarazzante vicenda laziale. Sarebbe stato nientemeno che il sindaco Alemanno a convincere il riluttante allenatore friulano ad accettare l'incarico e provare a guidare la Lazio verso la salvezza. Alla faccia di chi non crede che la politica sia ovunque. Chissà cosa ne pensa il moralizzatore Lotito.

  • shares
  • Mail