San Valentino a Roma: etnico

japan loveMancano pochi giorni alla festa di San Valentino ma se ancora siete indecisi, buttatevi sull'entico. Viaggio multisensoriale nel Giappone con "Japan in Love" al Circolo degli Artisti di via Casilina 42 (ore 19, ingresso libero), dove Wi-Fi art incontra il Gothic Lolita (ripreso in foto): mercatino d'abiti e videoproiezioni musicali doc del quartiere Harajuku di Tokyo, saranno l'alternativa alla sala da tè e sushi bar allestite per l'occasione.

Festa orientale arabo-caraibica (ore 21) con cabarettisti e danza, alla Casa della Pace in via di Monte Testaccio 22, dove la gioia di vivere esplode nella danza orientale di sabato 18 febbraio col "Rakkase". Chi cerca il risveglio dei sensi, "Zoologia solo per adulti" al Museo di Zoologia per farvi coinvolgere dalle "passioni animali" (turni ore 15 - 15,45 - 16,30 - 17,15; ingresso 10 euro).

Per San Valentino torna lo SmArt, Re-creative Market al Radio Cafè (via Principe Umberto 67) si respira l'aria londinese del Fish‘n’chips: ideale per le coppie fashion, l'angolo glamour con esperte di make up vintage & nails vi consiglieranno su scelte d'eco-design, artigianato e memorabilia. Due gli appuntamenti per la festa degli innamorati: l'aperitivo (8 euro) a base di cioccolato e (alle 21,30) lo spettacolo "Scusami amore, ma mi sono dovuto fermare al bar" degli artisti milanesi John Sbranza e Alessio Caccavale.

  • shares
  • Mail