Piazza Navona, la vigilia della vigilia (golosismi)

Ci scrive un lettore, Ale, per ricordarci che il gustoso count down per il mercatino natalizio di piazza Navona sta per finire.


Immagina di essere ricoperto dalle luci del natale, sciarpe e maglioni di lana, quelli tra i più grassi, passeggiare, mangiare dolciumi, tentare la fortuna, tutto corredato e riscaldato da musica stile Louis Amstrong, fantasticare addirittura sulla vera esistenza di Babbo Natale.
Guardati intorno, dove ti trovi ? Nel paese dei balocchi ? Assolutamente sì, anzi meglio, sei a Piazza Navona, ed il periodo è quello dal 1 dicembre al 6 gennaio!

Non vedevo l’ora di entrare, entrare nell’ufficiale apertura della vacanze natalizie dalla porta principale ed ecco che ieri sera mi precipito vedendo delle tiepide luci aggirarsi intorno alla magica piazza romana. Rimango come ogni anno esterrefatto, poca gente, i sampietrini bagnati riflettono le luci colorate pronte ad ingolosire gli occhi di tutti i bambini, me compreso. Mmm mi lecco i baffi (direte ma questo bambino ha i baffi), mi avvicino, lo vedo è li, è il mio torrone preferito, quello che solo li vendono, quello con le nocciole, quello dal colore degli occhi di bambi. Lo voglio non vedo l’ora di farmelo sciogliere in bocca, esclamo quasi “dammelo tutto” ma vengo stroncato da un atroce messaggio su un cartello: “CHIUSO APERTURA PRIMO DICEMBRE”, ahhh non è possibile cosa sono allora tutte questi stand, sarà forse un altra trovata pubblicitaria per attirare più gente possibile.

Sto facendo il conto alla rovescia, oggi è la vigilia del grande evento, da domani venerdì 1 dicembre si inizia, ci siamo, si comincia con l’antidieta classica e doveroso antistress del periodo natalizio, finalmente basta con la palestra, basta con le attese, arrivano i regali, arriva la neve, forse quest’anno chi lo sa arriva quel regalo che tutti noi aspettiamo, finisce Novembre, inizia Dicembre, da domani inizia il Natale, apre Piazza Navona.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: