The Beehive: quando l'hotel incontra l'ostello

Sembra impossibile, ma in una città come Roma non ci sono molti ostelli di buon livello da poter segnalare. Ci sono molti hotel, molti bed and breakfast, ma poche soluzioni turistiche che siano allo stesso tempo economiche e godibili.

Doveva venire dagli U.S.A. la soluzione, con Steve e Linda che nel 1999 hanno aperto un luogo che si colloca perfettamente a metà tra ostello ed hotel, senza rientrare completamente in nessuna delle due categorie. Sto parlando del Beehive, che con un'azzardata definizione si potrebbe configurare come ostello di design.

La posizione è invidiabile, a due passi dalla stazione termini. Le camere disponibili sono doppie, triple o quadruple, inoltre c'è la possibilità di affittare appartamenti indipendenti per gruppi da 4 a 10 persone.

70-75 euro per la camera doppia con bagno in condivisione, ma lavabo in camera come nella migliore tradizione degli ostelli. La biancheria è inclusa, così come shampoo e docciaschiuma disponibili nei bagni comuni. E' possibile anche alloggiare in un dormitorio con 8 posti letto. In questo caso il posto letto ha un costo che varia dai 20 ai 22 euro a seconda del periodo dell'anno.

La colazione non è compresa ma è possibile consumarla nel caffè vegeto-biologico dell'hotel: aperto anche a pranzo e a cena, accoglie anche avventori che non alloggiano all'interno dell'albergo. I servizi offerti rispettano la linea informale e giovane dell'hotel, proponendo connessione wi-fi gratuita, lezioni di yoga, di lingua, massaggi rilassanti e vendita di prodotti biologici.

The Beehive

Indirizzo: Via Marghera 8 (Stazione Termini)
Tel: +39 0644704553
e-mail: info@the-beehive.com
Website: www.the-beehive.com

  • shares
  • Mail