Nuovo piano teatri per Roma e Lazio


Speriamo che questo serva anche a far tornare a brillare l’Ambra Jovinelli, sala storica del teatro comico nel cuore di un quartiere al collasso: l’Esquilino. Il piano teatri, appena varato dalla Regione Lazio, comprende un investimento complessivo di 42 milioni di euro a finanziare 81 interventi su strutture già esistenti più la costruzione di una ex novo.

Decisa a far fronte alla mancata ripartizione dei fondi Fas da parte del Cipe, la Regione Lazio ha scelto di provvedere da sé, garantendo la disponibilità immediata delle risorse. A beneficiarne sarà innanzitutto la Capitale, dove sono previsti lavori di riqualificazione in molte sale pubbliche e private dell’area urbana come della cintura metropolitana, ovvero a Ciampino, Fiumicino, Guidonia, Ostia e Formello.

In programma, inoltre, l'ampliamento delle strutture pubbliche dei tre capoluoghi di Rieti, Viterbo, Latina, nonché la costruzione da zero di un nuovo teatro a Frosinone. E nuove strutture teatrali sorgeranno anche in aree metropolitane deprivate di spazi, come Pomezia, Ladispoli, Passo Corese e Nettuno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail