6 Zero: Oscar dell'Antipatia Romana, a quale categoria?

6 Zero - Oscar dell'Antipatia Romana

Vi è mai successo di entrare da un tabaccaio a Roma e trovare alla cassa una persona sorridente? Poi ha nevicato? Perché i tabaccai romani sono fra i più antipatici del mondo? Odiano il loro lavoro? E noi che c'entriamo? E che ne pensate dei dissidi interni fra baristi e camerieri? Quando state agognando un bel cappuccino ma quelli litigano davanti a te, con la probabilissima conseguenza che ti arriverà una fredda sbobba nella tazza sbattuta sul bancone...

Ok, so a chi state pensando ora. Vogliamo parlare dei tassisti? Quelli che di notte ti chiedono "dove va?", poi fanno la riffa con i colleghi e ti fanno salire bestemmiando (quando va bene) per cominciare la 'corsa'. E i vigili? Che dico, i pizzardoni, le pizzardone poi.. E gli ausiliari del traffico? E i buttafuori de classe, quelli del "facciamo tutti un passo indietro"? Ed i finissimi autisti blu ed orchi da guardia vari che ciondolano incravattati per strada, in attesa dei loro padroni politici...Sempre cortesissimi, vero?

Inutile quindi ricordare le categorie storiche. Gli inevitabili: i famosi "Dicaaaaa..", portieri e portiere alla romana, invisibili voci lagnose emergenti da guardiole deserte. I mitologici giani bifronte degli uffici pubblici, che stanno facendo sempre qualcos'altro mentre tu invecchi in fila. I portantini infermieri di verdoniana memoria, i terminator portavalori e agenti d'insicurezza, la nostra. E via così...Quanti ce ne sono.

Badate bene, è un gioco. Nessun s'offenda. E comunque il nostro sfogo è solo per i poveri comuni animali umani con cui litighiamo nella giungla metropolitana quotidianamente, se facevamo categorie generali tipo dottori, avvocati o giornalisti... Sai che strage!

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: