Approvato il bilancio di previsione 2010 del teatro dell'Opera

opera

Torna in attivo il bilancio del teatro dell'Opera di Roma, secondo il documento di previsione 2010 approvato dal suo Consiglio di amministrazione.

Le cifre riportano infatti, fra ricavi e proventi, entrate per 62 milioni e 416mila euro nel 2010, contro costi spese e oneri pre un milione di euro di meno (61 milioni e 483 mila).

Si stima nel complesso un utile di 26mila euro per l'esercizio e quindi l'arrivo, per la prossima stagione, del tanto inseguito equilibrio economico.

Il segreto dell'annunciato successo? L'aumento delle sponsorizzazioni ma anche del numero di biglietti venduti, oltre, comunica il Cda, al taglio dei costi fissi e variabili della struttura.

'L'approvazione del bilancio previsionale 2010 - ha dichiarato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno - e' una premessa fondamentale per il rilancio del Teatro dell'Opera, mentre stiamo lavorando per definire gli ultimi dettagli del contratto con Muti per la prossima stagione'.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: