Tenda Roma, contro il bullismo eventi in periferia

gigi d'alessioNe è passata d'acqua sotto i ponti da quando, nato ai bordi di periferia, ci sono tram che vanno avanti eccome per portare a spasso pendolari ma anche appassionati di buona musica e spettacoli che si comumano nei rioni al margine del comune. Così domani prende il via l'ennesimo evento che, fino al 30 maggio, porterà vari spettacoli in giro per sei municipi periferici. Ricco il calendario ospitato in un nuovo “Tenda Roma”, questo spazio itinerante che si consuma all'ombra della campagna di prevenzione e contrasto del disagio giovanile promossa dal Comune di Roma.

Si comincia con il IV municipio che, in via Roberto Rossellini, aprirà le sue braccia al Teatro Tenda, fino al 14 febbraio. Sei gli incontri del cantautore Gigi D'Alessio, uno per ogni municipio (IV, XIX, XII, V, VII, VIII) con gli studenti romani che intanto possono leggersi il libro in distribuzione “Bulli e Bulletti. Perdenti perfetti”. Ovviamente il traguardo, perché ce n'è uno che culmina con il concerto finale il 4 giugno allo Stadio Olimpico di D'Alessio, è quello di veicolare la campagna di comunicazione: “Adesso Basta. Vinciamo la violenza a gran voce”, che ha come protagonista lo stesso cantautore.

Oltre agli spettacoli per le scuole, il pubblico potrà gustare a pieno anche gli spettacoli serali (aperti a tutti con un biglietto d'ingresso popolare di 2 euro). Tra i più appetibili, merita attenzione "Roma se nasce" con Antonio Giuliani (musiche di Alex Britti) e "Come se fosse" con Paolo e Pedro.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: