Taxi a Roma - Più trasparenza ma si verso l'aumento delle tariffe: 45 euro per Fiumicino, 35 per Ciampino e circa 2 euro in più per la tariffa oraria media a tassametro


Vi avevamo parlato, qualche giorno fa qui su 06blog, dei possibili rincari delle tariffe dei taxi di Roma. Ebbene, quelle che sembravano solo indiscrezioni si sono trasformate, oggi, in una quasi certezza: a breve le tariffe dei taxi aumenteranno, sia quelle fisse sia quelle a tassametro.

Facciamo un po' di chiarezza. Per ora cifre ufficiali non se ne sono fatte. Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, durante una conferenza stampa con la quale ha presentato le nuove regole per la trasparenza delle tariffe delle ex auto gialle, si è limitato a dire che "Le tariffe taxi di Roma sono tra le più basse d'Italia, inferiori a quelle di Milano, Firenze e Torino e superiori solo a Bari. Bisogna fare una verifica per trovare un giusto adeguamento". In realtà, in linea di massima, gli aumenti potrebbero essere stati già decisi e sono gli stessi tassisti a rivelarlo: si pensa di aumentare la tariffa fissa da Roma a Fiumicino da 40 a 45 euro, quella da Roma a Ciampino da 30 a 35, e di modificare la tariffa a tassametro.

Cosa vuol dire? Che la doppia tariffa (1 o 2 a seconda che si viaggi dentro o fuori dal Gra) a breve scomparirà ed al suo posto sarà introdotta una tariffa unica progressiva che potrebbe far aumentare la tariffa oraria media di Roma di circa due euro... Questa è una certezza, ma si discute ancora sul tipo di progressività. Novità, poi, anche sulla trasparenza.

Positivo, per romani distratti e turisti inconsapevoli, il pacchetto di nuove norme per garantire la trasparenza delle tariffe. Prima di tutto sulle fiancate dei taxi si dovranno attaccare obbligatoriamente cartelli adesivi che indicano chiaramente la matricola e soprattutto i prezzi delle tariffe fisse.

Quest'ultime saranno poi indicate anche sulle 57 nuove colonnine-totem che saranno ubicate presso monumenti, grandi hotel e sui tre lati della stazione Termini. Le colonnine serviranno anche a veicolare altre informazioni sul servizio, saranno illuminati al led, avranno una pellicola antiwriters e saranno dotate di un sistema bluetooth in grado di inviare messaggi relativi al servizio.

Infine, all'aeroporto di Fiumicino sarà realizzato un box informativo al terminal B, zona arrivi, per informare subito i turisti stranieri appena sbarcati sui prezzi fissi delle corse fino a Roma ed evitare che i tassisti-furbetti possano applicare tariffe differenti da quelle autorizzate. (Ps: occhio che la tariffa applicata dai tassisti con licenza rilasciata a Fiumicino è di 60 euro!!!)

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: