Morire di freddo in pieno centro

morta clochard via degli astalli

Non è la prima, non sarà l'ultima. Lo sappiamo bene. La clochard, M.A., di circa sessanta anni, è morta in via degli Astalli, nel cuore di Roma, coperta solo dai cartoni che si era messa addosso. Infarto probabile, per il freddo che da qualche notte è tornato a colpire.

Sappiamo anche che, come spesso capita, rifiutava assistenza ed aiuto, sappiamo che l'assessore alle Politiche Sociali del Comune, Sveva Belviso, lamenta alla guardia medica psichiatrica, il mancato ricovero coatto. Sappiamo che c'è una sala operativa sociale, che effettua ricognizioni 24 ore su 24. Sappiamo che c'è un numero verde per le segnalazioni (800.44.00.22). Eppure c'è qualcosa di assurdo e di atroce in tanta rassegnata consapevolezza di crudeltà gratuita.

  • shares
  • Mail